IL PROGRAMMA

‘Radicity, The Heart Of Eboli’: tutto pronto per l’edizione 2019

Comunicato Stampa
09 settembre 2019 14:10

96

EBOLI. RADICITY è un'associazione che si occupa di rigenerazioni urbane eco-sostenibili. Si vuole promuovere un modo nuovo di pensare gli spazi delle nostre città che metta al centro l'uomo e la natura, dove la relazione tra vivere urbano e rispetto per l'ambiente divengano cultura civica del quotidiano. Una riqualificazione non solo fisica, volta a rilanciare l'immagine urbana, ma anche culturale, sociale, economica, nel rispetto dei principi di sostenibilità ambientale e di partecipazione sociale, in cui il ruolo del progetto è costruire un sapere comune, diffuso e condiviso, spendibile per la cura dei luoghi e per lo sviluppo del capitale umano generando identità, consapevolezza, appropriazione, diffusione di democrazia e migliore convivenza tra i cittadini. L'obiettivo è sviluppare le potenzialità delle aree urbane immaginando insieme ai cittadini un nuovo modo di abitare i propri territori e di attrarre nuove forme di turismo responsabile. L'idea è trasformare gli spazi urbani in una rete di luoghi vivi non con opere imponenti e invasive, ma con piccoli interventi eco sostenibili creati con cura: giardini condivisi, orti urbani, pareti vegetali, installazioni artistiche. Radicity vuole gettare semi sul territorio italiano invitando i cittadini a prendersene cura affinché germoglino innestando processi virtuosi che coinvolgano le comunità urbane stimolandole a intraprendere un cammino di consapevolezza e senso di responsabilità nei confronti dei luoghi che abitiamo e delle persone con cui li condividiamo.
THE HEART OF EBOLI
Trasformare luoghi abbandonati in giardini pubblici: è questa la mission della manifestazione "The Heart of Eboli", che si svolge all'interno del centro storico di Eboli. Il concorso nasce da un'idea dell'architetto Sabrina Masala con i colleghi Emilia Abate,
Francesco Rotondale, Mariagrazia Castiello, fondatori dell’associazione Radicity ed è reso possibile grazie al sostegno dell’amministrazione del Comune di Eboli che lo ha accolto
con entusiasmo fin dal primo anno. In una prima fase viene coinvolta la cittadinanza che, tramite le associazioni locali, viene invitata a raccontare il proprio territorio e a formulare proposte su di esso.
Successivamente vengono selezionate le Aree su cui intervenire e, di concerto con l’amministrazione comunale, vengono coinvolte
Aziende vivaistiche locali a supporto dell'iniziativa. Vengono poi scelti i paesaggisti a cui affidare la riqualificazione delle aree loro assegnate, che vengono infine invitati a realizzare i loro progetti contemporaneamente in modo che, presenti sul territorio, condividano l'esperienza e stimolino un prezioso dibattito tra di loro e con la cittadinanza. I giorni della realizzazione degli interventi diventano così l'occasione per dare vita a una manifestazione in cui ai cantieri vengono affiancate una serie di iniziative legate ai temi della sostenibilità ambientale: conferenze, incontri, dibattiti, spettacoli, attività varie che facciano confluire sul territorio le migliori energie in circolazione.Una volta terminati, i lavori vengono giudicati da una giuria di esperti che decreta il vincitore a cui viene corrisposto un premio in denaro. L'intero processo diviene possibile solo con la collaborazione delle amministrazioni locali,dei cittadini e delle associazioni del territorio a cui viene affidata la
cura dei luoghi nati a nuova vita e la loro conservazione ed evoluzione nel tempo.
THE HEART OF EBOLI 2019 [13-15 settembre 2019]
united colors of green Dopo il successo delle prime edizioni, anche quest'anno saranno chiamati a raccolta professionisti di respiro internazionale per riconvertire aree urbane abbandonate in spazi pubblici belli da vedere e da vivere destinati all' aggregazione sociale e al turismo responsabile. I sei giardini arricchiranno il percorso all'interno del centro storico di Eboli di cui fanno già parte gli interventi realizzati durante le prime due edizioni.
6 aree:
scale Padre Agostino de Cupiti
vico I Attrizzi
discesa Ripicella
via Simone Augeluzzi
vico II Barbacani
via Don Vincenzo Catoio
6 progettisti:
Dario Valenti
GreenAtelier
YellowOffice
arch. Sofia Dionisio con d.ssa Giulia Di Tanno
arch. Monica Botta
Pampa Studio
6 vivai:
Bonsai-do
Coop Soc New Ecology Service
ditta Quadrifoglio
vivai Piante Isola Verde
Liberato Moccaldi Edil Doc
agricola Mazzeo Floricoltura
5 giurati:
dott. Giuseppe Baldi, vincitore di The Heart of Eboli 2018
n.1 rappresentante Ordine Architetti Salerno
dott. Carmine Maisto, Presidente Ordine Agronomi Salerno
arch. Gianmaria Sforza, Docente NABA Milano
ing. Lorenzo Boccia, Docente Facoltà di
Architettura Università Federico II Napoli
2 scuole:
Istituto Tecnico Agrario Statale G.Fortunato
Liceo Artistico Carlo Levi
2 contest:
EbolinverdE:
contest la realizzazione di una panca/fioriera
United Colors of Green: con test fotografico
1 spettacolo teatrale:
“I piccoli piaceri della vita” a cura di The Soul Theatre
6 patrocini:
Regione Campania
Provincia di Salerno
Ordine Architetti Salerno
Ordine Agronomi Salerno
LIPU
INARCH
7 sponsor:
Avella concept
Azienda agricola Cascone
Vivai Caso Gerardo
Consorzio di bonifica in destra del fiume Sele
Prisco Home
Sistema 54
Trimarco group
16 partner:
Blueside
Casa Novella
Cibelli Cafè
Coppola Pasticceria
Del Basso parquet
Grafiche Mercurio
Ristorante Il papavero
La casa di Angiù
La Sciccheria Gourmet
Le Tavole del Borgo
Mango casa
Pizzeria 3 voglie
Prelibato
Sacar Forni
System Tecno edil
Tenuta Porta di Ferro
1 media partner:
Paysage Topscape
PROGRAMMA
sabato 25.05.2019
ORE 18:30
sala Mangrella
The Heart of Eboli 2019, presentazione del progetto alla città
giovedì 12.09.2019
ORE 19:00
Tenuta Porta di Ferro
visita guidata della tenuta con l’agronomo Luigi Vicinanza e rinfresco di benvenuto ai partecipanti
venerdì 13.09.2019
ORE 9:00
chiostro S.Francesco
coffe meeting e apertura cantieri
ORE 9:30
centro storico allestimento panche/fioriere a cura del Liceo Artistico e dell’Istituto Agrario
ORE 17:00
chiostro S.Francesco
Cantieri percorsi_
conferenza e visita guidata ai cantieri con crediti per gli iscritti
all’Ordine degli Architetti e degli Agronomi
intervengono:
-architetto Sabrina Masala, presidente Radicity
-Christian D’Antonio, direttore The Way Magazine
-architetto Pasquale Caprio Presidente Ordine Architetti di Salerno
-i progettisti partecipanti seguirà premiazione del concorso “EbolinverdE
” con gli studenti dell’Istituto Tecnico Agrario Statale G.Fortunato
e del Liceo Artistico Carlo Levi
sabato 14.05.2019
ORE 9:00
chiostro S.Francesco
coffe meeting e apertura cantieri
ORE 20:00
piazza Porta Dogana
reading teatrale e musica di The Soul Theatre
domenica 15.09.2019
ORE 9:00
chiostro S.Francesco
coffe meeting e apertura cantieri
ORE 17:00
chiostro S.Francesco
riunione della giuria di concorso “The Heart of Eboli 2019”
ORE 20:00
chiostro S.Francesco
premiazione concorso "The Heart of Eboli 2019”
intervengono:
-architetto Sabrina Masala, presidente di Radicity
-Christian D’Antonio, direttore di The Way Magazine
-Massimo Cariello, sindaco di Eboli-
Ennio Ginetti, assessore del Comune di Eboli
- Presidente giuria del Concorso
- i vivai partecipanti
- i progettisti partecipanti
sabato09.11.2019

ORE
18:00
premiazione contest fotografico “united colors of green”
"Pancadivia" di Dario Valenti all e scale Padre Agostino de Cupiti

commenti
consigliati