IN DITTA DI AUTOESPURGHI

Tragedia a Campagna, esplode retro di un'autocisterna: muore 41enne

Redazione
03 ottobre 2019 20:45

7360

CAMPAGNA. Tragedia a Campagna, dove un 41enne del luogo, Cosimo Cuozzo, è morto a seguito dell'esplosione del retro di un'autocisterna (nella foto). E' accaduto nel pomeriggio, all'interno di una ditta che s'occupa di autoespurghi, dove il 41enne stava effettuando dei lavori di manutenzione.  Tempestivo l'intervento dei sanitari del 118, ma per l'uomo non c'era nulla da fare. Sul posto sono giunti, per i rilievi del caso e per l'avvio delle indagini di rito, i carabinieri della locale Stazione, sotto il coordinamento della Compagnia di Eboli, agl'ordini del cap. Luca Geminale, congiuntamente ai Vigili del Fuoco e a personale dell'Asl Salerno. La salma è stata condotta all'ospedale di Eboli, trattenuta nei locali dell'obitorio per probabili esami autoptici che il magistrato di turno potrebbe disporre, dopo il primo esame del medico legale.

commenti
consigliati