EX CENTRO DIURNO

Capaccio, immobile Pazzano. Comune sollecita Asl: "Disposti ad acquisirlo"

Anna Vairo
05 ottobre 2019 10:33

2119

CAPACCIO PAESTUM. Compendio di proprietà dell’ASL in località Pazzano di Capaccio Capoluogo (nella foto): la Giunta comunale, retta dal sindaco Franco Alfieri, fa voti all’Azienda Sanitaria Locale di Salerno affinché individui ed attivi servizi di propria competenza presso l’immobile, manifestando, in alternativa, la disponibilità del Comune all’acquisizione della struttura in questione per finalità di pubblico interesse relative all’integrazione socio-sanitaria. Il provvedimento è scaturito dal fatto che il vasto compendio immobiliare, che un tempo ospitava il Centro Diurno per disabili ‘Sole Luna’, gestito sulla scorta di un protocollo d’intesa sottoscritto tra Asl, Piano di Zona S6 e Comune di Capaccio Paestum, è inutilizzato da anni e verse in stato di abbandono e degrado, dovuti anche a continui raid che lo hanno depredato di impianti ed arredi. L’Amministrazione comunale intende, dunque, attivare ogni utile iniziativa al fine di fornire adeguata risposta alla domanda di servizi sociosanitari da parte della collettività, evitando in tal modo anche l’impoverimento del patrimonio immobiliare pubblico.

commenti
consigliati