DOPPIA TRAGEDIA

Trentinara, rogo in Via Europa: dopo la moglie, muore anche l'anziano coniuge

Francesco Vinci
06 dicembre 2019 09:41

5358

TRENTINARA. Non ce l’ha fatta Donato Marino, il 92enne marito di Michelina Miano, la pensionata di 87 anni deceduta, il 29 novembre scorso, a seguito di un incendio divampato in un’abitazione a Trentinara. L’anziano coniuge è deceduto, nella notte, presso l’ospedale di Battipaglia, dov’era stato trasportato in ambulanza e ricoverato d’urgenza per ustioni e gravi sintomi da intossicazione da fumo. Il rogo si sviluppò, pare, da una stufa a pellet sita al piano terra dell’immobile in Via Europa (nella foto): sul posto giunsero tempestivamente le ambulanze medicalizzate dell’Asi di Piazza Santini e Vo.Pi. della postazione di Licinella. A domare le fiamme i vigili del fuoco del distaccamento di Eboli, diretti dal caposquadra Giuseppe Memoli, i quali valutarono anche l'ipotesi di un incidente domestico avvenuto mentre la donna cucinava. Rilievi del caso eseguiti dai carabinieri della Stazione di Capaccio Capoluogo, diretti dal m.llo Maurizio Balistreri. Un incendio aveva colpito la stessa abitazione un anno fa, allora senza conseguenze: doppia tragedia per la comunità trentinarese, dunque, con il cordoglio ai familiari da parte del sindaco di Trentinara, Rosario Carione.

 

commenti
consigliati