AI DOMICILIARI

Capaccio, ubriaco al volante investì due persone: condannato ad 1 anno

Alfonso Stile
08 gennaio 2020 15:30

2303

CAPACCIO PAESTUM. I carabinieri della Compagnia di Agropoli, coordinati dal cap. Fabiola Garello, hanno tratto in arresto un uomo di Capaccio Paestum per lesioni aggravate colpose, condannato in via definitiva a 12 mesi di reclusione da scontare ai domiciliari. Si tratta del 47enne C.R. residente a Santa Venere: nell’agosto del 2013, ubriaco al volante della propria auto, imboccò contromano una traversa in località Ponte Barizzo investendo in pieno due persone, un giovane e una donna, causando loro gravi ferite. Ad eseguire l’ordinanza di custodia cautelare domiciliare sono stati, stamane, i militari della Stazione di Capaccio Scalo (nella foto), diretti dal m.llo Giuseppe D’Agostino.

commenti
consigliati