Capaccio Paestum, incidente sul lavoro: operaio della Paistom in ospedale

Alfonso Stile
16 gennaio 2020 12:07

8310

CAPACCIO PAESTUM. Incidente sul lavoro, questa mattina, per un operaio della Paistom. Si tratta del 56enne A.C. di Capaccio Capoluogo, addetto alla manutenzione stradale e del verde pubblico. L’uomo, mentre eseguiva alcune operazioni di rifacimento della segnaletica orizzontale in località Borgonuovo, nello scaricare dal cassone dell’automezzo l’apposita macchina traccialinee (nella foto), per cause ancora da accertare ma presumibilmente a causa di una disattenzione, l’attrezzatura è sfuggita al controllo rovinando addosso all’operaio, ferendolo al corpo ed al viso. Ad allertare i soccorsi il collega di servizio: sul posto sono giunti tempestivamente gli agenti della polizia municipale, diretti dal magg. Natale Carotenuto, unitamente all’ambulanza medicalizzata dell’Asi di Piazza Santini, che ha trasportato il dipendente comunale presso l’ospedale di Battipaglia per tutti i controlli del caso. L’uomo ha riportato ferite all’addome ed al volto, fortunatamente in maniera non grave e guaribili in pochi giorni. Ad accertarsi immediatamente delle condizioni del lavoratore il sindaco di Capaccio Paestum, Franco Alfieri, così come il presidente della Paistom, Mario Miano, ed il consigliere comunale di maggioranza Pasquale Accarino, delegato alla Sicurezza. In loco, i vigili urbani hanno riscontrato il rispetto delle normative antinfortunistiche e la corretta delimitazione dell'area di lavoro da parte della squadra incaricata: l'operaio è stato dimesso dopo un'ora senza fratture e con traumi lievi.

commenti
consigliati