TRE COLPI IN UN GIORNO

Capaccio, borseggiatori in azione al mercato: derubate tre donne anziane

Alfonso Stile
24 gennaio 2020 18:18

2561

CAPACCIO PAESTUM. Borseggiatori in azione al mercato settimanale di Capaccio Scalo: ben tre i colpi messi a segno dai soliti ignoti, ieri mattina, ai danni di altrettante donne anziane. Una donna di 70 anni in particolare, C.S. residente in Viale della Repubblica, è stata derubata del proprio borsellino mentre acquistava frutta presso una delle rivendite ambulanti: 70 euro il bottino, oltre a documenti d’identità e carte bancomat. Stessa sorte per un’altra malcapitata signora al medesimo banco frutta, un’altra ancora è stata derubata del borsello custodito nella borsa mentre camminava tra le postazioni mercatali. Tutte e tre hanno poi sporto denuncia presso la Stazione dei carabinieri di Capaccio Scalo, diretta dal m.llo Giuseppe D’Agostino. Furti con destrezza messi a segno da abili malfattori che, aggirandosi tra bancarelle e tendoni, prendono di mira le persone, soprattutto donne di una certa età, che il giovedì frequentano il mercato all’aperto dislocato nell’area parcheggio antistante il campo sportivo “Mario Vecchio” (nella foto). Semplice la tecnica: mentre l’ignara vittima è intenta ad effettuare acquisti o si ferma a dare un’occhiata, i malfattori l’avvicinano da dietro, la urtano con l’ausilio di un complice e, con agilità, aprono le borse sfilando borselli e portamonete. Non è la prima volta che nel mercato settimanale di Capaccio Scalo si verificano episodi simili, nonostante i controlli in borghese di polizia municipale e militari dell’Arma, i quali invitano i frequentatori del mercato a tenere alta la guardia, evitando distrazioni e tenendo borse, portafogli, marsupi e borselli a tracolla bene al riparo da ‘mani’ svelte e furtive.

 

commenti
consigliati