17 MAGGIO

Parco Paestum Velia-Matera, cicloviaggio virtuale in memoria dei morti sul lavoro

Comunicato Stampa
14 maggio 2020 16:49

584

CAPACCIO PAESTUM. #girolevitespezzate 17 maggio 2020 .Per non dimenticare chi ha perso la vita sul posto di lavoro: un cicloviaggio virtuale da Capaccio Paestum a Matera. Una nuova iniziativa sociale nata per promuovere la salute e sicurezza nella vita e nel lavoro e per non dimenticare chi ha perso la propria vita lavorando, 1000 persone ogni anno, solo in Italia. Numeri inaccettabili perché frutto di una cultura sbagliata che presta poco attenzione alla prevenzione e all'adozione di comportamenti e di stili di vita sani e sicuri.

Un Cicloviaggio Virtuale a causa dell'emergenza Covid-19, che parte dal Parco Archeologico Paestum Velia con tappe intermedie a Caggiano ed Altamura, in Puglia,  con destinazione Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, ma anche la Provincia italiana dove nel 2019 si sono registrati più casi di morte sul lavoro in proporzione agli occupati, secondo l’Osservatorio Sicurezza su Lavoro Vega Engineering). L’obiettivo è di sensibilizzare sempre più l’opinione pubblica sul tema della sicurezza, mettendo in evidenza il lato educativo di un tragico evento che non emerge mai dalle pagine di cronaca, che raccontano la tragedia facendo passare la morte di un lavoratore come una fatalità imprevedibile, destinata a dimenticarsi. Per ulteriori informazioni, consultare il sito:

https://www.girolevitespezzate.it/

commenti
consigliati