ARRESTATO DAI CARABINIERI

Montecorvino, spaccio e detenzione arma clandestina: 26enne in carcere

Redazione
29 giugno 2020 11:03

519

MONTECORVINO PUGLIANO. E’ stato tradotto in carcere, a Fuorni, per spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione d’arma clandestina. Arrestato un 26enne pregiudicato, C.A., di Montecorvino Pugliano, scoperto sabato notte dai carabinieri della locale Stazione, alle dipendenze della Compagnia di Battipaglia, agl’ordini del magg. Vitantonio Sisto. I militari dell’Arma sono entrati in azione, assistiti dall’unità cinofila di Sarno, scoprendo un vero e  proprio minimarket della droga in possesso del 26enne, in zona Pagliarone. Rinvenuti 80 grammi di marijuana, 3 grammi di cocaina, oltre a dell’hashish e ad un bilancino di precisione. Ed ancora i carabinieri hanno sequestrato una pistola artigianale fabbricata dallo stesso pregiudicato. Un’arma clandestina capace anche di sparare. Per il pusher, dopo le formalità di rito, si sono aperte le porte della casa circondariale di Salerno. 

commenti
consigliati