CORONAVIRUS

Capaccio, salgono a 6 i contagi: positivo anche il fidanzato della salumiera

Alfonso Stile
17 luglio 2020 21:38

16389

CAPACCIO PAESTUM. Comincia ad assumere dimensioni piuttosto consistenti il numero dei contagiati da Coronavirus nell’ambito della catena dei contatti familiari e lavorativi del 58enne autista di Capaccio Paestum, risultato affetto da Covid-19 dopo un tampone effettuato sabato scorso all’ospedale “Ruggi” di Salerno, da dove è stato poi trasferito in ambulanza sterile allo “Scarlato” di Scafati. Sale a cinque, infatti, il numero dei contagi nella sfera delle sue conoscenze: dopo la moglie, il genero, la madre e un’amica della figlia che lavora come salumiera in un supermercato della zona, anche il fidanzato 26enne di quest’ultima è risultato positivo al tampone, ed è stato immediatamente ristretto in quarantena fiduciaria domiciliare presso la propria abitazione tramite apposita ordinanza sindacale a firma del sindaco, Franco Alfieri, il quale, nell’esprimere solidarietà alle persone coinvolte, ha già esortato la comunità a non lasciarsi andare ad inutili allarmismi, ribadendo però l’invito alla massima prudenza nei comportamenti individuali e collettivi, in primis indossando mascherine e rispettando i dovuti distanziamenti, ma soprattutto evitando assembramenti potenzialmente pericolosi. Dunque, compreso l'autista, diventano 6 i casi di Coronavirus nella città dei Templi, sette dall'inizio della pandemia considerando il giovane medico contagiato e pienamente guarito da tempo.

commenti
consigliati