ECCELLENZA

Calpazio ko all'esordio in Coppa: Vico Equense passa al "Vecchio"

Francesco Vinci
13 settembre 2020 13:54

917

CAPACCIO PAESTUM. La Calpazio perde la prima gara della fase a gironi della Coppa Dilettanti di Eccellenza, esordio stagionale ufficiale nella nuova stagione. Al “Vecchio” di Capaccio Scalo arriva il Vico Equense, formazione che i capaccesi troveranno anche nel prossimo campionato. Dopo una fase di studio, la partita cresce d’intensità; bisogna però aspettare il 24’ per il primo sussulto della formazione di casa, con il tiro di Ronga che termina al lato. Sei minuti dopo i locali recriminano per fuorigioco considerato inesistente, fischiato dall’arbitro De Angelis Di Nocera Inferiore. Al 37’ bella azione Buonocore-Ronga al limite dell’area: il tiro di quest’ultimo però, da buona posizione, è da dimenticare. Il Vico Equense punge soprattutto sulla fascia destra, da cui arriva l’azione del vantaggio: palla al centro dell’area e Sannino è più veloce di tutti, abile a ribadire in rete. Termina così la prima frazione di gioco. La ripresa si apre con una Calpazio molto più propositiva, alla ricerca del gol del pari; punizione dalla sinistra di Petrillo per il colpo di testa di Fucci, che non impensierisce il portiere ospite, Belviso. Gli uomini di Marino fanno la partita, con il Vico Equense che si limite a qualche ripartenza, riuscendo a contenere gli assalti della squadra di Capaccio Capoluogo. Vico Equense che vince 1-0 e si porta in testa al gironcino M. Per la Calpazio prossimo impegno tra due settimane, a Maiori, contro il Costa d’Amalfi, nella seconda giornata della fase a gironi di Coppa. 

CALPAZIO-VICO EQUENSE  0-1 (40’ Sannino)

CALPAZIO: Nappi, Lembo (84’Sansone), Delle Serre, Petrillo, Abate, Fucci, Ronga, Corsaro, Marrocco, Bencardino (64’ Di Genio), Buonocore (60’Parisi). A disp.: Scoppetta, Taddeo, Sansone, Farabella, Carletti, Torre. All.: Massimo Marino

VICO EQUENSE: Belviso, Savarese F., Correale, Alfano, Raganati, Gargiulo L., Imperato (57’Gargiulo A.), Coppola (74’ Mottola), Di Costanzo (83’Di Martino), Amorelli (57’Cinque), Sannino. A disp.: Savarese G., Longobardi, Guidone. All.: Francesco Nardo

ARBITRO: Christian De Angelis di Nocera Inferiore coadiuvato da Gabriele Federico di Agropoli e Luca Vatiero di Agropoli. 

AMMONITI: Raganati, Corsaro

NOTE: Gara giocata a porte chiuse

 

commenti
consigliati