SOSTEGNO DELLA BCC BUCCINO COMUNI CILENTANI

Torchiara, ultimo atto di Story Riders: premiati i vincitori di 'Common People'

Comunicato Stampa
12 ottobre 2020 09:58

165

TORCHIARA. Premiati i vincitori di “Common People”: il concorso letterario di “StoryRIDERS” che giunge al termine della VI edizione, nella tre giorni dedicata alle storie sul tema Covid, con protagonisti d’eccezione, ospiti al Palazzo Baronale de Conciliis. Riservato a scrittori e fotografi, provenienti da tutta Italia - e non solo, la partecipazione ha riscontrato un notevole successo, attestandosi come una competizione che va ben oltre il paese medievale di Torchiara, nel Cilento, dove si propone e sviluppa. Per il secondo anno consecutivo, sarà la Licosia Edizioni, casa editrice di Ogliastro Cilento, a pubblicare nel libro “Racconti da StoryRIDERS 2020” gli elaborati e i testi che la giuria ha giudicato più interessanti. “Sono molto soddisfatta”.- ha dichiarato Angela Riccio, ideatrice dell’evento e patron della dimora storica Borgo Riccio, divenuto il salotto letterario che offre ospitalità a tutti i partecipanti. Il tema della pandemia Covid-19, scelto come fil-rouge per i racconti di quest’anno, nel bando di concorso lanciato lo scorso maggio, è stato premiante e formativo, e non poteva essere altrimenti. “Gli oltre 200 racconti pervenuti da ogni parte, ci rafforzano nella convinzione di come questo tipo di iniziative sia fondamentale per promuovere un territorio ricco di storia e di cultura come il Cilento” – aggiunge la Riccio - “e, soprattutto, in un periodo storico come questo, a creare connessioni di confronto su un argomento così delicato che ha scosso le vite di tutti”. Tra i tanti racconti, più che raddoppiati rispetto allo scorso anno, sono stati quindici quelli selezionati per la pubblicazione, cui si aggiungono i tre vincitori e i due Premi Speciali della Giuria.

Diciassette i racconti provenienti dalla regione Campania, contro i ventitrè della Lombardia, seguiti dagli undici del Veneto e del Lazio, fino alla Svizzera. Tutti d’accordo per il primo premio assegnato ad Alberto Sartoni, da Roma, con il suo racconto “La poltrona rossa”; il secondo premio va a Silvia Favaretto, da Venezia che ha presentato “Brutta” mentre il terzo posto se lo aggiudica Emanuele Cavarra, siciliano di Ragusa, per il suo “Salvato dal corona virus”. A ricevere il premio assoluto per la migliore fotografia è Davide Buzzi, artista di Acquarossa, in Svizzera, per l’immagine “Piazza Collegiata a Bellinzona, nel lockdown/Coronavirus 2020”. I Premi Speciali della Giuria se li sono aggiudicati la toscana Marta Borroni per “Tu come stai?” e Marco Fusi, di Nova Milanese, con il racconto dal titolo “Coda da Covid”. Una giuria che non ha concesso sconti, presieduta da Raffaele Aragona, tra i fondatori di Oplepo in Italia, nonché autore dei famosi dizionari Zanichelli, da Gennaro Guida scrittore di libri per ragazzi - l’ultimo “Cento parole”, in gara al Premio Rodari, già Assessore alla Cultura e al Turismo di Torchiara e Nunziante Mastrolia, anima e proprietario della casa editrice Licosia. Il libro “Racconti da StoryRiders 2020”  è disponibile sui più importanti store on line.

 

commenti
consigliati