SERIE B

Vicenza-Salernitana 1-1, granata imbattuti: Castori soddisfatto

Comunicato Stampa
21 ottobre 2020 09:44

693

VICENZA. Al “Menti” la Salernitana pareggia 1-1 contro il Vicenza. Al 14’ grande occasione per i granata: cross di Kupisz e conclusione da posizione favorevole di Lombardi respinta in angolo. Al 25’ vantaggio della Salernitana: calcio di rigore procurato da Di Tacchio, dal dischetto si presenta Djuric che spiazza Grandi e realizza lo 0-1. Al 27’ ci provano i padroni di casa: conclusione di Vandeputte, respinge Belec. Al 43’ arriva il pareggio del Vicenza: angolo battuto da Beuatto e colpo di testa vincente di Rigoni che vale l’1-1 con cui si chiude la prima frazione di gioco. Al 38’ della ripresa granata pericolosi con una conclusione a giro di Cicerelli che esce di poco a lato. Finisce in parità e la Salernitana resta imbattuta in questa stagione.

Vicenza – Salernitana 1 – 1

Reti: 25’ pt Djuric (S), 43’ pt Rigoni (V).

Vicenza: Grandi, Bruscagin, Padella, Cappelletti, Beruatto, Vandeputte (11’ st Nalini), Pontisso (23’ st Cinelli), Rigoni, Dalmonte (23’ st Giacomelli), Jallow (11’ st Guerra), Marotta (23’ st Gori). All. Domenico Di Carlo

A disposizione: Perina, Bizzotto, Zonta, Pasini, Barlocco, Longo, Da Riva.

Salernitana: Belec, Lopez, Schiavone (28’ st Capezzi), Tutino (28’ st Anderson), Djuric (44’st Giannetti), Aya, Di Tacchio, Casasola, Kupisz (44’ st Veseli), Gyomber, Lombrdi (22’ pt Cicerelli). All. Fabrizio Castori

A disposizione: Adamonis, Mantovani, Karo, Barone, Dziczek, Antonucci, Baraye.

Arbitro: Sig. Lorenzo Illuzzi di Molfetta.

Assistenti: Sig. Andrea Tardino (sez. Milano) – Sig. Fabio Schirru (sez. Nichelino).

IV Uomo: Sig. Alessandro Prontera (sez. Bologna).

Ammoniti: Padella, Beruatto, Bruscagin (V), Di Tacchio, Casasola (S).

Angoli: 10 – 4

Recupero: 1’ pt, 4’ st.

Spettatori: 818

Non abbiamo fatto una grandissima partita, ma venivamo da una prestazione agonisticamente molto probante come quella di sabato col Pisa, quindi tutto sommato mi ritengo soddisfatto. Purtroppo non si può vincere sempre, ma abbiamo tenuto testa al Vicenza e non parlerei assolutamente di due punti persi. Dispiace per l’infortunio di Lombardi, ma speriamo non sia nulla di grave”. Queste le parole del tecnico Fabrizio Castori nel post-partita di Vicenza – Salernitana.

Il mister ha quindi concluso: “La terza partita in pochi giorni è quella che generalmente crea più problemi a livello fisico, quindi in vista della partita con l’Ascoli dovrò valutare attentamente le condizioni di tutti i giocatori. Contro avversari forti fisicamente, si fa fatica a togliere Djuric, ma nel finale ho inserito Giannetti perché Milan non ne aveva più. La partita ha detto che stiamo bene fisicamente. Anche a livello tattico non abbiamo concesso niente e questo mi rende molto contento”.

commenti
consigliati