Campigliano, Russomando sollecita Feola su pericoli lungo SP25

Comunicato Stampa
20 aprile 2012 14:18

1051

GIFFONI. Il consigliere provinciale Paolo Russomando (nella foto) scrive all’Assessore provinciale ai Lavori Pubblici, Marcello Feola, per segnalare, ancora una volta, il grave pericolo che corrono gli automobilisti in località Campigliano, sulla S.p. 25 “Giffoni-Fuorni”, dove, a seguito dei lavori infiniti per la realizzazione di un collettore fognario commissionati dal Comune di San Cipriano Picentino, il manto stradale presenta avvallamenti e buche per un tratto di mezzo chilometro. “C’è chi non vede e chi fa finta di non sentire facendo cadere nel vuoto le segnalazioni – dichiara il Consigliere Russomando – sono mesi che ho chiesto alla Provincia, nella persona dell’Assessore Feola, di voler intervenire con la massima urgenza per far eliminare la grave situazione di pericolo. Nessun intervento risolutivo si è visto. Intanto, gli automobilisti sono costretti a fare gli slalom tra le buche e ad invadere la corsia opposta per evitare la mezza carreggiata rovinata. La situazione, inoltre, è peggiorata con gli eventi atmosferici di questi giorni. I residenti di Campigliano e i pendolari che ogni giorno percorrono la S.p. 25 sono esasperati. Pertanto, sollecito la Provincia e il Comune di San Cipriano Picentino ad intervenire il prima possibile per risolvere le condizioni di grave rischio”.

commenti
consigliati