Energie rinnovabili, firmato accordo Bcc Capaccio Paestum e Serino-Ds Energy

Comunicato Stampa
12 novembre 2020 15:48

1864

CAPACCIO PAESTUM. Questa mattina la società DS Energy Esco S.R.L. e la BCC di Capaccio Paestum e Serino hanno stipulato una convenzione finalizzata a favorire la diffusione delle fonti di energia rinnovabile e dell’efficienza energetica. L’obiettivo è quello di consentire alle famiglie ed alle imprese di ottimizzare i costi energetici, puntando, al contempo, sulla ecocompatibilità e sull’energia green. DS Energy Esco S.R.L. si impegna ad offrire - in particolare - ai soci ed ai clienti o potenziali clienti della Bcc di Capaccio Paestum e Serino un’analisi di prefattibilità gratuita, con rilascio di una relazione di audit sugli interventi energetici realizzabili. Ai clienti e soci della BCC di Capaccio Paestum e Serino interessati – siano essi privati od imprese - saranno riservate, inoltre, condizioni di maggior favore per l’erogazione di servizi integrati - consulenza, assistenza, supporto, realizzazione opere, impianti – volti alla realizzazione di interventi di efficientamento energetico che possano godere di incentivazioni o agevolazioni.  La Banca di Credito Cooperativo di Capaccio Paestum e Serino si propone, invece, come partner finanziario dell’iniziativa, impegnandosi a concedere - previa istruttoria creditizia favorevole e laddove ricorrano le condizioni in conformità ai regolamenti e alle politiche aziendali - finanziamenti a condizioni economiche agevolate a favore di imprese e famiglie interessate agli interventi di miglioramento energetico.

“La collaborazione che nasce oggi – afferma Stefano Di Sessa, amministratore di DS Energy Esco – è un importante passo verso il raggiungimento dei nostri obiettivi, e cioè di promuovere la scelta di soluzioni ecocompatibili. La nostra strategia aziendale, difatti, mira a costruire sinergie con gli attori istituzionali ed aziendali presenti sul territorio allo scopo di incoraggiare l’utilizzo di fonti di energia rinnovabile, come il fotovoltaico e, più in generale, sensibilizzare ed orientare i clienti verso scelte ecosostenibili, che rappresentano oggi non solo una ‘moda’, ma una reale e concreta possibilità di sviluppo per le nostre imprese”. “La nostra Banca – dice il presidente della BCC Capaccio Paestum e Serino Rosario Pingaro - da diversi anni ha avviato un percorso di evoluzione in Green Bank ed ha abbracciato il concetto di finanza sostenibile sia con azioni dirette, si ricordi ad esempio l’installazione dell’impianto fotovoltaico nel parcheggio della sede centrale di Capaccio Salo, che ha reso la struttura autonoma dal punto di vista energetico azzerando le emissioni di CO2, sia attraverso la promozione di iniziative a sostegno degli investimenti sostenibili. In questo contesto nasce la collaborazione formalizzata oggi attraverso la firma di una convenzione con un’impresa locale, che vive e opera nel territorio, lavorando in sinergia per favorire lo sviluppo della zona di competenza, puntando su una crescita sostenibile anche attraverso strumenti che permettono di limitare il nostro impatto sull’ambiente. Le parole chiave del futuro possono essere individuate in finanza e sostenibilità, che non solo possono essere compatibili tra di loro, ma addirittura diventare funzionali l’una all’altra.”

commenti
consigliati