ANNO DA RECORD

Dalla storica promozione a rivelazione della serie D: il 2020 del Santa Maria

Francesco Vinci
31 dicembre 2020 11:17

322

CASTELLABATE. Con la conferenza stampa di mister Gianluca Esposito di ieri pomeriggio, si è chiuso l’esaltante 2020 della Polisportiva Santa Maria. Un anno, Covid a parte, già entrato nella storia della società cilentana. Una cavalcata incredibile frutto di un’accurata programmazione, che ha trovato poi in questa annata l’esplosione definitiva. 

La prima parte del 2020 ha visto il Santa Maria dominare il girone B di Eccellenza, con la zampata decisiva arrivata nel 3-1 di Palma Campania di febbraio, nello scontro diretto contro la Palmese, prima dello stop per il Coronavirus e la sospensione definitiva che ha decretato poi la promozione diretta dei giallorossi da prima classificata del campionato. Una promozione storica arrivata sotto la guida di mister Egidio Pirozzi, che lascerà la panchina cilentana in estate, sostituito da Gianluca Esposito, che ha trovato a Santa Maria di Castellabate l’ambiente ideale per il suo credo tecnico-tattico, con risultati eccellenti nel primo scorcio di serie D: sconfitta con la Gelbison a parte, Capozzoli e compagni hanno inanellato una serie di otto risultati utili consecutivi, conquistando un clamoroso quinto posto in classifica, con la miglior difesa del torneo (solamente quattro gol subìti). Un ottimo viatico in vista del 2021 per la società del presidente Francesco Tavassi, che non ha fatto mancare il suo pensiero alla comunità di Castellabate, duramente colpita in questi giorni dall’emergenza Coronavirus.

commenti
consigliati