SERIE B

Salernitana-Vicenza 1-1, quarto pareggio consecutivo per i granata

Comunicato Stampa
13 febbraio 2021 15:36

1078

SALERNO. All’”Arechi” la Salernitana impatta con il Vicenza. Al 5’ ospiti pericolosi: colpo di testa di Gori respinto lateralmente da Belec. Sul prosieguo dell’azione grande occasione per il Vicenza con un colpo di testa di Gori che colpisce la traversa. All’11’ grande occasione per i granata: lancio in profondità di Capezzi per Tutino che prova un diagonale che termina di poco a lato. Al 23’ ci provano i biancorossi con una conclusione dalla distanza di Pontisso che termina di poco a lato. Al 30’ calcio di rigore per la Salernitana: dal dischetto va Tutino ma la palla si stampa sulla traversa. Al 37’ occasione per i granata: Capezzi serve Tutino che tenta un diagonale, respinge Grandi. Il primo tempo si chiude senza reti. Al 19’ della ripresa grande occasione per i granata: Casasola serve Capezzi che prova un tiro a giro che sfiora il palo. Al 36’ vantaggio della Salernitana: cross di Durmisi e colpo di testa vincente di Aya. Al 38’ arriva il pareggio del Vicenza con una conclusione dalla distanza di Giacomelli che sorprende Belec e vale l’1-1 finale. La Salernitana sale a 38 punti in classifica e tornerà in campo sabato prossimo ad Ascoli.

Salernitana – Vicenza 1 – 1 Reti: 36’ st Aya (S), 38’ st Giacomelli (V).

Salernitana: Belec, Coulibaly, Mantovani, Sy (1’ st Durmisi), Tutino (43’ st Kristoffersen), Djuric (27’ st Gondo), Aya, Di Tacchio, Casasola, Gyomber, Capezzi (23’ st Cicerelli). All. Fabrizio Castori A disposizione: Adamonis, Jaroszynski, Schiavone, Anderson, Bogdan, Dziczek, Kiyine, Veseli.

Vicenza: Grandi, Valentini, Cinelli, Gori (29’ st Lanzafame), Vandeputte (17’ st Giacomelli), Padella (39’ st Pasini), Cappelletti, Barlocco, Pontisso (29’ st Zonta), Rigoni, Meggiorini (17’ st Longo). All. Domenico Di Carlo A disposizione: Zecchin, Perina, Bruscagin, Beruatto, Dalmonte, Agazzi, Jallow.

Arbitro: Giacomo Camplone di Pescara.

Assistenti: Marco Scatragli (sez. Arezzo) – Pietro Dei Giudici (sez. Latina).

IV Uomo: Alberto Santoro (sez. Messina)

Ammoniti: Djuric (S), Rigoni (V).

Angoli: 3 – 4

Recupero: 2’ pt, 3’ st.

commenti
consigliati