SEI TRACCE

'Kalpa', pubblicato nuovo lavoro del musicista salernitano Lucio Miele

Comunicato Stampa
23 febbraio 2021 11:01

1337

SALERNO. Mettersi a nudo di fronte alla propria anima, abbandonarsi nell’oblio delle emozioni istantanee, dove si vive il presente come dono e il futuro come un mistero, partendo da quel Principio Supremo, privo di qualsiasi forma o definizione, indescrivibile, infinito, trascendente ed immanente, eterno, senza inizio e senza fine che va al di là di qualsiasi riflessione filosofica. 

“Kalpa rappresenta la sintesi del mio percorso fino ad oggi, un condensato di musica, suoni, emozioni, vibrazioni dell’aria in cui confluisce tutto il sapere accumulato nel corso delle mie esperienze” ha affermato  Lucio Miele, percussionista di tradizione classica, dedito alla ricerca e alla sperimentazione, creativa di nuovi linguaggi. collabora con varie formazioni e compositori, tra i quali l’Ensemble Dissonanzen, Orchestra Chironomica diretta dal M° Paolo Damiani, Ensemble di percussioni Batucada Percussion. Ha suonato in vari festival Scarlatti “MusicLab”, il Festival Internazionale della musica Contemporanea a Salerno, Europees Muziekfestival, Bucarest Jazz Festival, Jazz Festival Saint Germain de Pres, Jazz Alguer Festival.  

Queste le tracce di ‘Kalpa’: 1 – Enlil; 2 – Kali Yuga; - 3 Mbombo; 4 – Aspù e Tiàmat; 5 – Pralaya (si dolce il tormento); - 6 Yaatana (Canto III)

 

commenti
consigliati