SERIE B

Salernitana-Spal 0-0, reti inviolate all'Arechi: granata falliscono un rigore

Comunicato Stampa
02 marzo 2021 21:12

1157

SALERNO. Allo “Stadio Arechi” la Salernitana impatta senza reti contro la Spal. Al 18’ occasione per i granata: cross di Jaroszynski, sponda aerea di Coulibaly e conclusione di Aya che termina di poco alta sopra la traversa. Al 44’ ci provano gli ospiti con una conclusione di Asencio, bravo Adamonis nella respinta. Il primo tempo si chiude senza reti. Al 17’ ci provano i granata con una conclusione di Coulibaly da buona posizione che termina di poco a lato. Al 30’ Spal pericolosa con un colpo di testa di Segre, grande intervento di Adamonis che salva il risultato. Al 43’ calcio di rigore per la Salernitana: dal dischetto va Di Tacchio che calcia alto. Finisce 0-0 e i granata conquistano l’ottavo risultato utile consecutivo. La Salernitana reclama anche un penalty, in pieno recupero, per un possibile fallo di mano in area ospite. Irrati lascia correre tra le proteste. I granata, ancora quarti in classifica, torneranno in campo sabato 6 marzo alle ore 14:00, sul campo della Cremonese

Salernitana – Spal 0 – 0

Salernitana: Adamonis, Coulibaly (27’ st Anderson), Jaroszynski (27’ st Durmisi), Tutino (41’ st Cicerelli), Djuric (27’ st Gondo), Aya, Di Tacchio, Casasola, Gyomber, Kiyine (1’ st Capezzi), Veseli. All. Fabrizio Castori A disposizione: Micai, Sy, Schiavone, Boultam, Kristoffersen, Kupisz, Bogdan.

Spal: Berisha, Ranieri (46’ st Tomovic), Segre, Esposito, Valoti (41’ st Murgia), Paloschi (41’ st Di Francesco), Sernicola, Okoli, Vicari, Asencio, Sala (36’ st Dickmann). All. Pasquale Marino A disposizione: Thiam, Gomis, Floccari, Spaltro, Moro, Tumminello.

Arbitro: Massimiliano Irrati di Pistoia. Assistenti: Christian Rossi (sez. La Spezia) – Giuseppe Perrotti (sez. Campobasso). IV Uomo: Alberto Santoro (sez. Messina).

Ammoniti: Kiyine (SA), Berisha (SP).

Angoli: 3 – 4

Recupero: 5’ st.

commenti
consigliati