XXIX Torneo Internazionale giovanile di Agropoli al via

Alfonso Stile
30 marzo 2010 15:02

1654

antonello_venditti

 

Ha preso il via, domenica scorsa, il XXIX Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Città di Agropoli”. Ai nastri di partenza ben 100 squadre suddivise in varie categorie, maschili e femminili. In aumento le società straniere: partecipano, infatti, FC Memphis e New York Freedom (Usa), Toronto Etobicoke (Canada), Deportivo e Miranda Caracas (Venezuela), Manisales (Colombia), Palava Mikulov (Repubblica Ceca), Lokomotiv Trnava (Slovacchia), Sportour Mosca (Russia) e Tsv Eggstatt (Germania). Tra le novità di quest’anno, la presenza del noto cantautore romano Antonello Venditti, testimonial della Fondazione che intende fungere da punto di riferimento, nel Cilento, per le attività legate allo sport ed alla promozione del territorio, che affiancherà la kermesse giovanile agropolese. Venditti onorerà l’amicizia che lo legava al compianto calciatore Agostino Di Bartolomei, indimenticato capitano della Salernitana e della Roma, di cui Venditti è notoriamente tifoso ed interprete dell’inno ufficiale romanista, che ha trascorso gli ultimi anni della sua vita proprio ad Agropoli. L’iniziativa è stata ufficializzata nel corso del seminario “Sport e doping: effetti collaterali”, organizzato dall’Associazione “Forze Nascenti” e coordinato dal giornalista Aldo Crudele, cui hanno preso parte, oltre al sindaco di Agropoli, Franco Alfieri, anche: Alfredo Boccia, responsabile del Comitato Fondazione “Sport Territorio e Ambiente”; Andrea Salati, medico sportivo fiduciario Coni; Antonio Abate, Fiduciario Ussi - Unione Stampa Sportiva; Guglielmo Talento, presidente Coni di Salerno; Renato Del Mastro, presidente Atleti Olimpionici e Azzurri d’Italia. Al termine del seminario, sono stati assegnati i premi “Agostino Di Bartolomei - Tempi Cilento” e la medaglia “Simone Vitale - Forze Nascenti” rispettivamente ad Enzo Vigilante, presidente del Comitato Provinciale Federazione Scherma, e a Patrizia Chiangone, campionessa regionale di tennis. Il Torneo “Città di Agropoli”, invece, è organizzato dalla Turisport con il patrocinio di Regione Campania, Provincia di Salerno, Comune di Agropoli, Camera di Commercio e Coni di Salerno, con la collaborazione dei Comuni di Roccadaspide, Ogliastro, Torchiara, Casalvelino e Cicerale, le cui strutture sportive diverse partite. Queste le società salernitane iscritte: Sianese, Roccadaspide, Nike Salerno, Baia, Calpazio, Aversana, Herajon, Gelbison, Romanelli, Nuova Cilento, Magna Graecia, Nacional Cilento, PGS Angels, Sidel Padula, Pontecagnano Sikel, Under 15 Campania, Perdifumo, S. Maria, Paestum, Sacro Cuore Agropoli, U.S. Agropoli, V. Margiotta, Jugend e Città di Agropoli. La finale è in programma sabato 3 aprile.

commenti
consigliati