Ambiente
RISANAMENTO AMBIENTALE
RISANAMENTO AMBIENTALE
Auletta, parte il nuovo impianto di depurazione acque reflue
Comunicato Stampa
23 luglio 2024 14:18
Eye
  43

AULETTA. La Provincia di Salerno, nell’ambito dei lavori del Grande Progetto Risanamento ambientale dei corpi idrici superficiali della provincia di Salerno (Beneficiario Provincia di Salerno, SA. POR/FESR 2014-2020 O.S. 6.3. COMPARTO N.8 - Area Tanagro Sele” - CUP H91B12000570009 CIG 72463526D6), ha ultimato i lavori relativi al ID 35 - Auletta -” Potenziamento e adeguamento impianto di depurazione per il trattamento delle acque reflue comunali”.

Sull’area interessata dall’intervento il cui costo è ammontato a € 787.834,00, situata nei pressi del fiume Tanagro in Località Peschiera nel Comune di Auletta, da domani mercoledì si procederà alla messa in esercizio e all’avviamento del nuovo impianto di depurazione delle acque reflue, per cui cesserà il funzionamento dei due impianti vetusti esistenti “Peschiera I e II”.

“Ad Auletta finalmente parte il nuovo impianto di depurazione - dichiara il presidente della Provincia di Salerno Franco Alfieri -  e parliamo di un intervento di estrema importanza in quanto, in un’area che ricade nella zona “Fiumi Tanagro e Sele” quindi particolarmente sensibile sotto il profilo ambientale, entra in funzione un impianto moderno i cui reflui chiarificati verranno convogliati nel Fiume Tanagro. Si tratta di lavori fondamentali che abbiamo potuto realizzare grazie al sostegno della Regione Campania, in particolare del presidente Vincenzo De Luca e del vice presidente, delegato all’ambiente Fulvio Bonavitacola.”



Logo stiletvhd canale78
Immagine app 78
SCARICA
L’APP