Politica
NOTA DEL CONSIGLIERE COMUNALE
NOTA DEL CONSIGLIERE COMUNALE
Salerno, Pessolano: "Parco del Mercatello, solita passerella di un'Amministrazione inadeguata"
Comunicato Stampa
13 aprile 2024 11:40
Eye
  250

SALERNO. "L'inaugurazione del Parco del Mercatello è l'ennesima dimostrazione dell'inadeguatezza di quest'amministrazione". Così il capogruppo di Oltre Donato Pessolano. "Dopo il fallimento dimostrato con la pericolosa svista nel bilancio di previsione e la pessima figura della giunta e della maggioranza che la sostiene, si prova a mettere una pezza a colori con la riapertura, ovviamente in pompa magna, alla presenza del governatore della Campania, del Parco del Mercatello. Un'area verde che solo ad un quarto di secolo dalla sua apertura, nel degrado più totale, è stata oggetto di un intervento di restyling completo, dopo esser stata per lungo tempo, peraltro, sottratta alla cittadinanza. I residenti della zona orientale e tutti coloro che fruiscono dell'area verde più grande della nostra Salerno hanno dovuto sopportare i ritardi ed i disagi legati alla carenza di manutenzione che per anni ha contraddistinto il parco". "Rispolverare il ricordo degli anni d'oro delle prime giunte De Luca, quando il parco fu inaugurato alla presenza del presidente della Repubblica dell'epoca, Oscar Luigi Scalfaro, con ben altre ambizioni, non colma le gravi carenze di quest'amministrazione - continua ancora, Pessolano - Troppe sono, infatti, le aree verdi completamente abbandonate al loro destino: dal Parco del Seminario al Parco Pinocchio, dal Belvedere di via Benedetto Croce al Lungomare Colombo, ai giardini antistanti a Piazza Cavour. Di quest'ultima nemmeno a parlarne: a chi governa la nostra città interessano soltanto riflettori e tagli di nastro per coprire le ombre che sempre di più ne prendono il suo possesso".



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP