Consiglio dei Ministri: "Gambino sospeso"

Redazione
08 maggio 2010 07:58

1413

Gambino

 

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato la sospensione della nomina a consigliere regionale della Campania di Alberico Gambino (nella foto) a causa dei problemi giudiziari in cui è coinvolto. Adesso secondo l’iter, la sospensione dovrà essere notificata al diretto interessato ed al Consiglio regionale per poi diventare effettiva. Se questo passaggio avverrà prima del 12 maggio, ovvero prima della data in cui è stata indetta la prima assise civica della Giunta Caldoro, Gambino non dovrà presentarsi nemmeno in seduta consiliare.
Al suo posto entrerebbe direttamente la prima dei non eletti, ovvero Monica Paolino, moglie del sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti. Una gran brutta notizia per Gambino che dovrà attendere dodici mesi prima di poter entrare a Palazzo Santa Lucia. Fermo restando che c’è ancora il ricorso in Cassazione. Nel caso venga condannato anche questa volta, Gambino risulterà addirittura decaduto e non potrà sedere tra i banchi della maggioranza consiliare per tutto il mandato di Caldoro.

commenti
consigliati