Fee: al Cilento 10 bandiere blu per l'anno 2010

Redazione
11 maggio 2010 13:22

1246

bandiera_blu

 

Anche per il mare edizione 2010 sono in crescita le spiagge dove sventolerà la Bandiera Blu, il vessillo che indica mare pulito ma anche servizi eco, come raccolta differenziata, piste ciclabili, accessibilità per tutti. Sono 10 le spiagge doc del Cilento, il cui riconoscimento è stato assegnato questa mattina, a Roma, nella sede della Regione Lazio, dalla Federazione per l'educazione ambientale (Fee) in collaborazione con il Consorzio nazionale batterie esauste (Cobat).

Secondo il segretario generale della Fee, Claudio Mazza, i dati dimostrano l'impegno crescente delle località turistiche marine rispetto "alla sempre maggior pressione del turismo sul patrimonio ambientale che impone ai Comuni di affrontare sempre nuove sfide per migliorare i propri standard di qualità orientando tutti i propri impegni in chiave di sostenibilità". Stabile a quota 12 la Campania, che conferma le località della precedente edizione.

Ecco la mappa del mare doc campano secondo l'assegnazione delle Bandiere Blu edizione 2010 da parte della Fee (la Fondazione per l'educazione ambientale):

Massa Lubrense (Napoli); Positano, Agropoli, Castellabate, Montecorice-Agnone e Capitello, Pollica-Acciaroli Pioppi, Casal Velino, Ascea, Pisciotta, Centola-Palinuro, Vibonati-Villammare, Sapri (Cilento - Salerno).

commenti
consigliati