Nuovo Consiglio regionale: Cirielli scettico

Comunicato Stampa
13 maggio 2010 09:54

1489

 cirielli_edmondo

 

"Esprimo perplessità sui criteri adottati per la formazione dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale. Per la verità sembra che non ve ne siano". Lo afferma in una nota l’Onorevole Edmondo Cirielli (nella foto). "Ritengo – aggiunge - che non ci sia stata un’adeguata consultazione della classe dirigente al fine di discutere tali scelte. Inoltre, non sembrano adeguatamente rappresentate le province campane né la componente femminile. Mi auguro, perciò, che nella designazione delle presidenze delle Commissioni ci siano altre modalità e sono fiducioso che, per la formazione della Giunta, il Presidente Caldoro saprà fare scelte adeguate e condivise". L’Onorevole Cirielli auspica la presenza in Giunta anche di Consiglieri eletti, previe dimissioni, ritenendo giusta la richiesta del Governatore di avere Assessori a tempo pieno. "Tale presenza – precisa - potrà essere superata con la sospensione dalla carica di Consigliere così come previsto in altre Regioni".  

commenti
consigliati