NAPOLI-CHIEVO 2-0, Mazzarri è da 10 e lode!!!

20 dicembre 2009 00:00

1716

A cura di Mimmo Stile

Nel giorno delle 200 panchine in serie A per Walter Mazzarri, il Napoli dello “scugnizzo” Quagliarella vince contro il Chievo di mister Di Carlo per 2 reti  a 0. Con questo risultato il tecnico livornese raggiunge un traguardo storico per i partenopei, ovvero quello dei dieci risultati utili consecutivi, salendo (con 27 punti ) momentaneamente al quinto posto in classifica,  per via dei quattro incontri rinviati per neve . Oggi però gli azzurri hanno sofferto  e non poco il pressing spudorato del Chievo, che ha saputo gestire sicuramente meglio la partita, mostrando in campo molto più carattere  e molta più aggressività . Se nel primo tempo il Napoli era riuscito a passare in vantaggio grazie ad un calcio di rigore segnato da “Marekiaro” Hamsik, , il secondo tempo è stato tutto di marca giallo-blu, con Abbruscato e soprattutto Pellissier sempre pericolosi in area di rigore partenopea, ma complice un DeSanctis in gran forma e qualche fuorigioco molto dubbio segnalato da Bergonzi, il pallone oggi è entrato due volte soltanto da una parte, perché Quagliarella all’ ottantaduesimo minuto chiude definitivamente il match proprio nel momento migliore del Chievo, che aveva sfiorato il gol del pareggio prima con Granoche e poi con Bentivoglio. Da segnalare le ottime prestazioni di Gargano, Pazienza, e soprattutto Bogliacino che ha regalato un assist al bacio a Quagliarella per la rete che ha sancito l’incontro odierno. Con il match di oggi gli azzurri chiudono questo 2009, iniziato sicuramente male e  che poteva concludersi molto peggio. Ma dalla venuta del tecnico Mazzarri, coincidente con l’esclusione di Pierpaolo Marino, qualcosa nell’aria è cambiata, ed il Napoli è ripartito. Giocatori motivati e ritrovati; rapporti notevolmente migliorati tra DeLaurentiis, procuratori  ed  alcuni calciatori; spogliatoio molto più compatto, senza clan e senza gerarchie: sono state queste le tre mosse che hanno spinto tutto il gruppo a lavorare bene dentro e fuori dal campo, raccogliendo con la vittoria di oggi ben 20 punti in 10 partite, con una media leggermente inferiore a Milan ed Inter che invece ne hanno conquistati 23, ma che lottano per lo scudetto.  Il Napoli ha iniziato un nuovo cammino…..ed il 2010 promette davvero  bene.

commenti
consigliati