Pd Capaccio, Rita Sofia nuova coordinatrice

Redazione
17 luglio 2010 09:28

2536

Rita_Sofia

 

È giovane e donna la nuova guida del Partito Democratico a Capaccio. Le elezioni inerenti il Congresso dei circoli provinciali del partito tenutesi, ieri pomeriggio, anche nella città dei Templi (presso la Sala Erica in Piazza Santini), infatti, hanno decretato la 26enne Rita Sofia (nella foto) quale nuova coordinatrice cittadina. Le Assemblee di Circolo si sono tenute, contemporaneamente, in tutti i Circoli della provincia di Salerno, per eleggere gli organismi dirigenti nei Circoli stessi e i componenti dell’Assemblea Provinciale.

Sofia, già membro del direttivo da due anni, prende così il posto del vicesindaco di Capaccio Paestum nonché coordinatore locale uscente Lorenzo Tarallo, che ha fortemente caldeggiato la nomina della giovane capaccese, residente in contrada Rettifilo ed impiegata attualmente presso il Comune di Capaccio (ufficio Lavori Pubblici). “Sono molto contenta - spiega Rita Sofia - è un incarico che mi onora e che cercherò di svolgere nel migliore dei modi possibile. Ringrazio i tesserati che hanno espresso fiducia nei miei confronti. Auspico che, all’interno del partito, siano sempre più numerose ed ascolte tutte le voci, in particolare quelle dei giovani”. Legata come Tarallo all’area Bassolino-Valiante, Sofia a Capaccio avrà come nuovi referenti provinciali del Pd il giovane consigliere comunale Luigi Ricci e Pia Adinolfi. Significativo, in particolare, il successo del giovane Ricci (eletto nella lista “Democratici per cambiare tutto”) il quale diventa, di fatto, nuovo punto di riferimento dell’area De Luca nel collegio 11, al fianco del neo segretario provinciale Nicola Landolfi. “Per i deluchiani del nostro collegio – spiega Ricci – si tratta di una conferma importante sulla scia del buon lavoro svolto durante le ultime Regionali, dove i candidati vicini a De Luca hanno ottenuto la maggioranza nel nostro comune”.

commenti
consigliati