Attualità
Agropoli, esplode bombola: ferito vigile del fuoco
Redazione
02 settembre 2010 06:32
Eye
  2466

fuoco_5

 

Esplode una bombola del gpl ed un vigile del fuoco è rimasto ferito. È successo martedì sera ad Agropoli, in prossimità del corso di un fiume, nella contrada della Madonna del Carmine, quando la squadra dei caschi rossi è intervenuta per domare le fiamme divampatesi all'interno di una baracca adibita a deposito agricolo nella quale, oltre ad alcuni attrezzi agricoli, vi erano 19 bombole di gpl. Nel corso delle operazioni di spegnimento, il fuoco, però, ha coinvolto una delle bombole presenti ed è così esplosa, ferendo uno dei vigili in maniera lieve. Le sue condizioni, fortunatamente, non sono state giudicate gravi.

L’incendio all’interno della baracca, in base alle prime ricostruzioni, ha avuto origine da alcune sterpaglie, in particolare in un canneto presenti nella zona circostante ricca di vegetazione e che costeggia un piccolo corso d’acqua. Alimentate dal vento che ha spirato nella giornata di martedì, le fiamme si sono estese prima nel canneto, poi hanno coinvolto la baracca, dove poi è accaduto l’incidente. Ad allertare i vigili del fuoco è stato il personale della polizia locale, giunto poi sul posto per la messa in sicurezza dell’area. I vigili del fuoco hanno impiegato più di quattro ore per domare l'incendio che, alimentato dal forte vento e dalla sterpaglia, ha lambito anche alcune abitazioni circostanti ma senza creare alcun danno, grazie al tempestivo intervento dei caschi rossi. Sulla vicenda indagano i carabinieri della locale Compagnia, per accertare se si è trattato di un incendio doloso o di un fatto accidentale.



Logo stiletvhd canale78
Immagine app 78
SCARICA
L’APP