Attualità
La Piana del Sele recupera tradizione brassicola
Comunicato Stampa
10 settembre 2010 14:48
Eye
  1800

birra

 

Il mondo della birra artigianale in Campania sta vivendo un momento di grande attività e continue novità. C’è grande fermento ed attenzione verso questo settore che stimola fortemente l’interesse di giovani imprenditori. Il birrificio B1080 è l’ultimo nato, dall’idea di tre giovani battipagliesi che stanno investendo in questo progetto grandi energie e speranza, anche perché l’obiettivo principale è cercare di recuperare un'importante tradizione brassicola, ormai scomparsa, nella Piana del Sele. Sono Pasquale D’Alessandro, responsabile della produzione, Orlando Menduto, responsabile della logistica, e Federico Del Grosso, amministratore. I tre giovani produttori hanno puntato con grande impegno ad una produzione di alta qualità, due sono le birre proposte, la bionda ST. Mary e la scura Old Castle. Entrambi le birre si ispirano ad uno stile brassicolo molto vicino alla tradizione belga, quindi sono birre ad alta fermentazione, tra i 15° e 25° C., prodotte con lieviti molto caratterizzanti, ma comunque riportate ad una interpretazione del tutto personale. Il processo produttivo prevede una prima fermentazione nei tini ed una seconda in bottiglia. Una delle più interessanti specificità della B1080 è l’evoluzione del gusto nel corso della maturazione. L’assenza della pastorizzazione e il mancato filtraggio sono consequenziali al progetto dell’artigianalità e della eco compatibilità del birrificio battipagliese,  requisiti essenziali per la denominazione di bevanda cruda o integrale.

Intenzione del birrificio è organizzare numerose serate nelle quali verrà presentata al vasto pubblico la sua produzione.



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP