Sport
SALERNITANA-SPEZIA1 -0, 3 punti meritati e vetta più vicina
Maddalena Volpe
04 ottobre 2010 09:28
Eye
  9703

  

  

SALERNITANA (4-3-3)

Polito;Balestri;Accursi;Murolo;Legittimo;Carcuro;Pestrin;Szatmari (18' st Tricarico);Merino(24' st Sedivec);Fava(48' st Litteri),Ragusa. A disp.:Iuliano,Altobello,Pippa,Falzerano.All.:Breda

SPEZIA (4-4-2)

Aprea;Enow;Buscaroli;Fissore;Pedrelli;Marchini (12'st Casoli);Padoin;Herzan;Chianese(29' st Lazzaro). A disp.:

Conti,Comazzi,Scantamburlo,Musto. All.:Pane

Arbitro:Tidona di Torino.

Rete:39' pt Merino.

Note:ammoniti Pestrin,Ragusa,Padoin, e Herzan.Spettatori 5000 circa, con esigua presenza di tifosi spezzini.

La Salernitana prosegue senza intoppi la sua marcia,conquistando 3 punti che fanno sentire profumo di alta classifica:l'avversario che ha di fronte,lo Spezia di Mister Pane,si dimostra una squadra che gioca un bel calcio, alla fine a fare la differenza è il gol di Merino,che ridà gioia e fiducia al talentuoso attacante peruviano,che ritrova dopo tempo il gol.

Lo Spezia parte arrembante,Polito è chiamato subito all'appello da Colombo e poi Cesarini,ma il portiere napoletano è in giornata si, ottima la sua prestazione.La Salernitana è a tratti travolta dal ritmo di gioco degli spezzini,leggermente superiore il possesso palla della squadra ligure.Breda che ha recuperato all'ultimo momento Szatmari,corre ai ripari,chiedendo a Pestrin e Carcuro più spinta in avanti e più pressing sugli avversari,Fava si posiziona in avanti con alle spalle il tridente Merino,Szatmari e Ragusa.Intorno al 20' Fava compie un ottimo gesto atletico,splendida rovesciata deviata da Aprea.Al 39'si sblocca la partita:Fava si invola verso l'area avversaria,prima di cadere si libera della sfera che viene raccolta da Carcuro che a sua volta viene  buttato giù da Buscaroli.Ma prima riesce a servire in qualche modo Merino: sinistro magico del peruviano e gol che batte Aprea.

Nella ripresa il ritmo della partita cala vertiginosamente, Fava intorno alla mezz'ora potrebbe sigillare la partita,ma l'estremo difensore ligure gli nega il gol.Dall'altra parte Polito risponde egregiamente a Buscaroli,su un suo colpo di testa. Finisce la partita per la gioia del pubblico granata:allo speaker che annunciava la trasferta organizzata dal centro di coordinameno per Ferrara la curva ha risposto a suon di applausi.Tutto ciò fa pensare che domenica i supporter granata saranno in terra emiliana per cercare di agguantare il primato!Del resto sognare non costa nulla, soprattutto se si va allo stadio e finalmente ci si diverte !

 

 

Maddalena Volpe

 

 



Logo stiletvhd canale78
Immagine app 78
SCARICA
L’APP