Sport
Eccellenza, l'Agropoli perde in casa con il Faiano
Alfonso Stile
18 ottobre 2010 06:48
Eye
  4152

Calcio

 

Crollo casalingo dell’Agropoli, che sotto gli occhi del pubblico amico del “Guariglia” cede di misura ad un modesto quanto spietato Faiano, che colpendo a due minuti dalla fine con Peluso manda ko la formazione cilentana, il cui inizio di campionato si conferma difficoltoso sotto il profilo tecnico-agonistico ed avaro di soddisfazioni per i tifosi biancazzurro. Molto da recriminare per i padroni di casa, che nel primo tempo sprecano quattro limpide palle-gol: clamorosa quella fallita da Crisci, il quale, dopo aver saltato anche il portiere avversario, non riesce a ribadire in rete. Nella ripresa, complice un violento acquazzone, la gara scivola via senza emozioni fino al gol del Faiano grazie a Paluso, abile ad insaccare di testa in mischia sugli sviluppi di un calcio da fermo.

Agropoli 0

Faiano 1

Agropoli (4-3-1-2): Vitale; Iuliano, Malandrino, Ferretti, Garaffa; Fioraso, Sabatino, Crisci (26’ st Carbone I.); Rega; Apicella, Melella (20’ st Barone). A disp.: Formisano, Cauceglia, Passerella, Gentile, Romano. All. Russo

Faiano (4-4-2): Uliano; Visco Arnese Alfano Gaudiosi; Daniele (5’ st Carbone A.), Romano, Costabile, Gagliardi; Peluso, Marotta. A disp.: Fummo, Esposito, Angrisani, Scannapieco, Ruggiero, Mancuso. All. Trezza

Reti: 43’ st Peluso

Arbitro: sig. Miele di Nola

Note: al 47’ st espulsi Carbone (A) e Gaudiosi (F); ammoniti Apicella, Malandrino, Sabatino (A); Uliano, Gaudiosi, Alfano e Carbone (F).



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP