Sport
Basket, Bcc Agropoli perde in casa per un solo punto
Comunicato Stampa
18 ottobre 2010 10:22
Eye
  4356

Rossi_Pose

 

Ancora una volta la BCC Agropoli deve arrendersi e cedere tristemente i due punti al Canicattì, che vince di un solo punto al Pala Agropoli dopo una partita vissuta davvero in modo emozionante. Parte male la squadra di casa, infatti i siciliani subito ne approfittano e si portano in vantaggio con un parziale di 7 a 0. Coach Lepre cambia quintetto e schiera in campo Rossi Pose, Valentino, Palma, Marco Di Mauro e Blaskovic, le intenzioni ci sono tutte ma vuoi la sfortuna vuoi qualche tiro sprecato la musica cambia di poco, e si chiude il primo quarto con un piccolo svantaggio. I ragazzi di coach Lepre non si arrendono e cercano in tutti i modi di riconquistare i punti di svantaggio, cambi da entrambi le parti e via alla rimonta, con i padroni di casa che vanno al riposo lungo con un minimo scarto di 3 punti, 31 a 28 per i siciliani. Negli spogliatoi strigliata di rito per tutti i ragazzi e via di nuovo in campo per cercare di portare a casa i primi due punti del campionato. Entra in partita la guardia Raffaelli, Rossi Pose decide di cambiare i ritmi di gioco, sotto le plance Antonio Di Mauro e Toni Blaskovic iniziano a fare la voce grossa, Marco di Mauro a fare da contorno e via alla rimonta, i delfini infliggono un parziale di 18 a 2 ai siciliani che si ritrovano sotto di 15 punti e si arriva alla fine del terzo quarto con la BCC avanti di +15, 55 a 40. Il pubblico si riscalda, incita i suoi beniamini,  i ragazzi ci credono e via all’ultimo quarto, coach Lepre effettua cambi, vuoi per falli vuoi per scelte di gioco, e inizia la scalata dei siciliani, che punto su punto racimolano il gap acquisito e a un minuto e 40 dalla fine di portano sul punteggio di –2 infliggendo alla squadra di casa un break di 24 a 8. Gli animi si riscaldano, il nervosismo e la tensione entrano in gioco in casa agropolese, mentre i siciliani restano tranquilli e fanno la loro partita e si arriva a 5 secondi dalla fine con i siciliani avanti di 2 punti e due tiri liberi da fare che realizzano con una freddezza allucinante e si riparte, palla a Rossi Pose che scarica a Palma che sulla sirena realizza un tiro da tre che mette fine alla partita con la BCC Agropoli che cede i due punti alla squadra siciliana. Alla fine della partita grande rammarico in casa agropolese, tutti pensavano che la partita fosse vinta ma si sa che fino al suono della sirena dei 40 minuti nulla è da dare per scontato, peccato i ragazzi ce l’hanno messa tutta ma alla fine i due punti sono andati agli ospiti, che hanno svolto una brillante partita dall’inizio alla fine senza mai arrendersi.  E adesso via per una nuova settimana intensa di allenamenti in vista del derby con Salerno domenica prossima, compito arduo per coach Lepre che dovrà caricare al meglio i suoi ragazzi, rientrerà martedì anche Forino e quasi sicuramente la squadra sarà al completo sempre che Marco Di Mauro recuperi  la brutta distorsione che ha preso durante la partita con Canicattì, quest’anno il reparto infermeria non vuole proprio abbandonare i ragazzi della Bcc, quindi oltre a lottare in campo bisogna lottare anche contro gli infortuni che incombono sempre di più.

 

BCC AGROPOLI. Raffelli 12, Rossi Pose 19, Lepre, Valentino, Di Mauro A. 5, Blaskovic 10, Di Lascio, Borrelli 5, Palma 9, Di Mauro M. 3. All. Lepre.

Food Energy Canicattì. Festino 15, Mauti 8, Santori 20, Angelino 2, Carcano, Ates 17, Bisignano n.e., D'Arrigo 2, Aronica n.e. All. Cantone.

Parziali: 11-16; 28-31; 55-40; 63-64

Floriana Russo



Logo stiletvhd canale78
Immagine app 78
SCARICA
L’APP