Sport
Eccellenza girone B, il programma dell'ottava giornata
Redazione
28 ottobre 2010 14:55
Eye
  4808

Calcio

 

Solo due gare si giocheranno di domenica (fischio d’inizio alle ore 14.30 per il cambio dell’ora). Altri sei incontri del girone B di Eccellenza saranno anticipati al sabato (fischio d’inizio ore 15.30) e proprio uno di questi, Sarnese-Gelbison, sarà il big-match della giornata. Allo “Squitieri” di Sarno, sfida tra la squadra costruita per vincere, la formazione di Renna, ed i sorprendenti rossoblù di Turco, che si recano nella città dell’Agro con un punto di vantaggio sui sarnesi e con il terzo posto in classifica a due lunghezze dal duo di testa, formato da Ippogrifo Sarno e Baratta Battipaglia. I granata di Squillante vanno a Faiano, di domenica, per confermarsi in testa contro i ragazzi di Trezza, sapendo già il risultato dell’altra capolista, la squadra di Vastola, che, sulla carta è chiamata ad un impegno più agevole, ospitando sabato al “Sant’Anna” nel più classico dei testa-coda, il Serino. La Calpazio è di scena sabato a Palma Campania. I granata di Adinolfi vogliono tornare dalla trasferta in casa della Palmese con un risultato favorevole, dopo il doppio derby cilentano interno contro Gelbison ed Agropoli che ha lasciato molti rimpianti e recriminazioni. I napoletani devono rilanciarsi e puntano a rientrare nelle zone che contano della classifica, nonostante, attualmente, stiano a -2 proprio dalla Calpazio. Palmese-Calpazio sarà ripresa dalle telecamere di Stile Tv e riproposta in differita sul canale del digitale terrestre e in contemporanea sul web, in streaming. Scenderà in campo di domenica l’altra cilentana, l’Agropoli di Russo, che, a questo punto della stagione non può ulteriormente rinviare l’appuntamento con la prima vittoria in campionato. Dopo cinque pareggi in sette partite, è tempo di successi per i delfini, che vogliono capitalizzare al massimo l’1-1 in extremis di domenica scorsa nel derby di Capaccio Scalo, per le motivazioni che sono aumentate nella truppa agropolese. Al “Guariglia” approda il Solofra, anch’esso alla ricerca di un riscatto, con gli irpini appaiati a cinque punti proprio con l’Agropoli.  Un altro match interessante e soprattutto fondamentale per il futuro delle due contendenti sarà l’incrocio fra la Scafatese di Matarese e il Serre di Pietropinto, che nel testa a testa di sabato di Scafati non potranno concedersi sconti, dovendo puntare soltanto alla vittoria per non perdere terreno dalla vetta, lontana tre punti attualmente per Santaniello e soci, più distante per Teta e compagni. Il calendario propone inoltre la trasferta del Campagna a San Valentino Torio. Sarà importante per la squadra di Maiorano uscirne indenne. Di sabato anche Vis San Giorgio-Sanseverinese. Due squadre reduci da un momento poco positivo, soprattutto per la formazione di Tudisco, che aveva iniziato il torneo con ben altri obiettivi e che ora si ritrova troppo lontana dalla vetta.



Logo stiletvhd canale78
Immagine app 78
SCARICA
L’APP