Sport
COMO-SALERNITANA 2-1, lago amaro per i granata
Maddalena Volpe
30 novembre 2010 08:33
Eye
  5004

fava2

 cozz

 

(nelle immagini Dino Fava attaccante della Salernitana,giornata no per lui e Cozzolino, ottima la sua prestazione).

 

COMO (4-2-3-1)

Castelli;Maggioni;Conti;Ardito;Licata;Riva;Gomes(Morandi);Da Dalt(Bardelloni);Maah(Fautario);Fortunato;

Cozzolino. A disp.:Tornaghi,Scardina,Villar,Romani. All.:Garavaglia.

SALERNITANA (4-3-3)

Polito;Balestri;Peccarisi;Altobello;Legittimo;Montervino(Montalto);Pestrin;Carrus;Falzerano(Tricarico);Fava;

Ragusa(Litteri).A disp.:Iuliano,Pepe E.,Pippa,Franco. All.:Breda.

Reti:18' pt Carrus,21'pt Gomes,30'st Morandi.

Arbitro:Gavillucci di Latina.

Note:spettatori 1000 circa(150 i supporters giunti da Salerno);ammoniti Altobello,Peccarisi,Fava,Leggittimo(S),

Gomes,Ardito,Maggioni,Cozzolino(C),espulso Pestrin(S) per gioco scorretto e Ardito(C) per doppia ammonizione.

Recupero 1' pt,5'st.

 

La Salernitana nonostante l'inutile vantaggio iniziale,si fa rimontare e perde in casa del Como:sono solo 5 i punti raccimolati nelle ultime 6 gare,è evidente che così non va bene.Il tecnico granata Roberto Breda,l'unico tesserato a presentarsi in sala stampa nel dopo gara,si prende tutte le responsabilità del tracollo domenicale,ed in generale di ciò che è avvenuto nelle ultime settimane,annunciando vari cambiamenti nell'immediato.Ore 14:30,in un clima gelido e con un campo pesantissimo inizia la gara,che vede in campo il giovane Falzerano a fare le veci di Merino ancora fuori,e Carrus nei panni di trequartista,ad impostare le azioni:dopo pochi minuti si fa vedere subito la squadra lombarda con Cozzolino il giocatore qualitativamente più importante del Como, che si ritrova a tu per tu con Polito,ma spara alto.La difesa granata già in questa prima occasione si fa trovare inspiegabilmente impreparata,nelle ultime settimane le noti dolenti partono proprio da tale reparto.La Salernitana prova a fare la sua partita,si affida alle intuizioni dei singoli, e intorno al 18' Carrus porta in gol i granata,con una splendida punizione che sorprende il portiere Castelli.Granata in vantaggio,ma la gioia dura poco:dopo pochi minuti Gomes sugli sviluppi di un calcio d'angolo,agisce indisturbato e incorna in rete,pareggio e tutto da rifare per la squadra granata.Dopo poco,prima della fine del primo tempo,la Salernitana ha le occasioni per portarsi di nuovo in vantaggio,con Fava e poi con Falzerano, ma le conclusioni lasciano molto a desiderare. La Salernitana ci prova ma la verità è che il potenziale messo in campo non è all'altezza,si sbagliano passaggi semplici ed elementari,di fronte ad un Como davvero mediocre.

Comincia la ripresa,ed ecco che Pestrin si macchia di un brutto ed inutile fallo su Cozzolino:cartellino rosso per lui,il terzo da inizio stagione,Salernitana ora in inferiorità numerica,situazione purtroppo non nuova quest'anno per i granata.La partita è destinata da subito a cambiare volto,ma nonostante l'inferiorità numerica la squadra campana ci riprova subito con Fava che si ritrova in area di rigore,ma manda alto.C'è davvero troppa imprecisione tra le fila granata,imprecisione che spesso nel calcio paghi poi:alla mezz'ora ecco che il Como va in vantaggio,con un bellissimo gol di Morandi,che con una bordata lascia di sasso Polito,la palla va in rete dopo essere sbattuta prima contro il palo.Il Sinigaglia è in festa,Salernitana ko,i tifosi granata sistemati nella tribuna centrale visibilmente delusi ed amareggiati per l'ennesima sconfitta che si profila all'orizzonte.La partita si avvia alla fine e c'è ancora un'azione di marca granata non risolutiva però:Ragusa sbaglia inspiegabilmente il gol del pareggio,Ardito viene espulso per doppia ammonizione, e dopo 5' minuti di recupero il Signor Gavillucci manda tutti a casa.Umore nero in casa granata,nelle ultime settimane è cambiato qualcosa nella testa e nelle gambe dei giocatori, cosa non si sa.Ma aspettiamo fiduciosi i cambiamenti annunciati da mister Breda,per ora non in discussione la sua panchina.

 

Maddalena Volpe



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP