Attualità
Capaccio, Gruppo Volontario Protezione Civile
Redazione
08 gennaio 2010 13:34
Eye
  4778

Protezione_Civile

 

Il Comune di Capaccio Paestum ha indetto una selezione finalizzata al reclutamento di 30 volontari da inserire nel Gruppo Comunale Volontario di Protezione Civile, istituito con Deliberazione G.C. n.201 del 06/06/2003 e n.69 del 05/03/2004. Per attività di volontariato s’intende quella prestata in modo personale, spontaneo, gratuito, non retribuito e senza fini di lucro, anche indiretto ed esclusivamente per fini di solidarietà umana, in rapporto diretto con il Comune di Capaccio.

Costituiscono attività di volontariato di protezione civile, in ausilio al Servizio di Protezione Civile del Comune: quella di previsione, prevenzione e soccorso in vista o in occasione di calamità naturali, catastrofi o altri eventi che determinano situazioni di grave e diffuso pericolo; la diffusione delle tematiche di protezione civile attraverso le esercitazioni, le simulazioni di interventi in emergenza, la realizzazione di presidi territoriali avanzati in occasione di grandi eventi ed il concorso nell’attività di educazione scolastica e nelle campagne informative sui rischi e sulle corrette pratiche comportamentali autoprotettive. L’attività di protezione civile svolta dal volontariato comunale, sia in emergenza sia in condizioni ordinarie, è considerata a tutti gli effetti esercizio di un servizio di pubblica necessità.

Possono partecipare alla selezione i cittadini italiani, senza distinzione di sesso, residenti o domiciliati nel Comune di Capaccio, che abbiano compiuto 18 anni e non abbiano superato il 65esimo anno d’età, che dimorino preferibilmente nel Comune ed in possesso dei seguenti ulteriori requisiti: godimento dei diritti civili e politici; non aver riportato condanne penali, non aver conoscenza di procedimenti penali in corso a proprio carico e non essere destinatario di misure di sicurezza o misure di prevenzione; non essere stato espulso dalle Forze Armate, dai Corpi militarmente organizzati o da Organizzazioni di volontariato, né destituito dai pubblici uffici; essere fisicamente idoneo allo svolgimento delle attività, esterne ed interne.

Le domande di ammissione alla selezione, indirizzate al Sindaco, devono essere inserite in plico chiuso e presentate - a pena di esclusione - all’Ufficio Protocollo del Comune di Capaccio, Via Vittorio Emanuele n.1, entro il 30esimo giorno successivo a quello di pubblicazione del bando all’Albo Pretorio del Comune, integralmente scaricabile (domanda di adesione ed allegati compresi) dal sito istituzionale del Comune all’indirizzo www.comune.capaccio.sa.it

 

Capaccio Paestum, 8 gennaio 2010

 

Ufficio di Staff del Sindaco

L’addetto stampa

Alfonso Stile



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP