Consorzio: il giorno di Enzo Fraiese

Redazione
16 gennaio 2010 10:11

5008

Fraiese_Vincenzo

 

Come anticipato dalla redazione di StileTV, Vincenzo Fraiese (nella foto) è il nuovo presidente del Consorzio di Bonifica “Sinistra Sele” di Paestum. Ha avuto successo, dunque, l'accordo per la guida dell'Ente voluto da Roberto Ciuccio, Assessore comunale ai Lavori Pubblici, che suggella una nuova vittoria degli esponenti politici cittadini vicini all'Amministrazione comunale retta dal sindaco, Pasquale Marino.

Il Consiglio dei Delegati del Consorzio di Bonifica Sinistra Sele di Paestum, riunitosi questa mattina presso il salone delle conferenze della sede dell’ente in Via Magna Graecia, a Capaccio Scalo, ha infatti provveduto all’elezione degli organi consortili. All’assise hanno preso parte i consiglieri Vincenzo Fraiese, Roberto Ciuccio, Luigi Ciliberti, Domenico Salzano, Mario Marino, Carmine Frunzo, Gianpaolo Sodano, Gennaro De Marco, Gianluigi Barlotti, Matteo Franco, Ettore Bellelli e Franco Tarallo. Presenti anche i membri del Collegio dei Revisori dei Conti dell’ente, Nicola Marotta ed Ernesto Di Masi, insieme al direttore amministrativo, Luigi Mainardi.

Al termine della seduta, il Consiglio ha eletto Vincenzo Fraiese nuovo presidente del Consorzio, Roberto Ciuccio vicepresidente, ed ha provveduto al varo della nuova deputazione amministrativa. Pertanto, l’organo esecutivo dell’ente, oltre al presidente Fraiese ed al vicepresidente Ciuccio, sarà composto da Luigi Ciliberti, Gianpaolo Sodano, Domenico Salzano, Franco Tarallo e da un delegato regionale la cui nomina perverrà direttamente dalla Regione Campania.

Il neo presidente Vincenzo Fraiese ha ottenuto 8 voti sui 12 espressi dai consiglieri aventi diritto.

“Finalmente si è chiusa questa complessa fase elettorale e burocratica – ha commentato Fraiese – ed il Consorzio è tornato ad essere amministrato dai consorziati. Ringrazio tutti coloro che hanno individuato, nel sottoscritto, la persona giusta per guidare l’ente, per il quale, in maniera compatta e lungimirante, abbiamo in mente grandi progetti. Già da lunedì ci metteremo al lavoro per gettarci alle spalle il passato e guardare al futuro con grandi prospettive. Il nostro obiettivo è fare l’interesse dei consorziati, migliorando i servizi, pianificando opere, realizzando infrastrutture ed intercettando tutti quei finanziamenti disponibili che posso consentirci di proiettare il Consorzio in un periodo di luminosità e prosperità amministrativa, operando in trasparenza e in unità d’intenti, con grande apertura al dialogo ed ai rapporti con gli altri enti del territorio”.

Il servizio e le interviste sono disponibili nella sezione Videonews.

commenti
consigliati