Attualità
Catene al Liceo "Piranesi", alla ricerca dei responsabili
Mimmo Stile
17 gennaio 2010 12:15
Eye
  6041

Studenti_davanti_al_nuovo_liceo

 

Dopo l’episodio verificatosi il 14 gennaio scorso al Liceo “Piranesi” di Capaccio, ubicato in località Rettifilo, le forze dell’ordine stanno mettendo a setaccio tutti i negozi di ferramenta locali e dei comuni limitrofi. L’obiettivo è quello di risalire a coloro che hanno acquistato le catene ed i relativi lucchetti utilizzati per bloccare tre cancelli di ingresso dell’istituto. Le catene utilizzate, infatti, erano nuove ed è, quindi, probabile che siano state acquistate il giorno prima di compiere la bravata. L’ipotesi più accreditata è che sia stato un tentativo per saltare le prime ore di lezione a scuola, ma non è escluso che la motivazione sia un ennesimo atto vandalico messo a segno dai soliti balordi. I vandali hanno agito, molto probabilmente, nella notte tra mercoledì e giovedì: i cancelli sono stati bloccati con delle grosse catene chiuse con i lucchetti. Inoltre, le serrature dei cancelli sono state riempite con del silicone. I rappresentanti dell’istituto prendono le distanze dall’accaduto “nel caso si tratti di una bravata di cui si sono resi responsabili degli studenti o degli estranei alle mura scolastiche”.



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP