Attualità
Fondi regionali per la sicurezza, 69mila euro per Vallo e Moio. Capaccio fuori
Redazione
20 gennaio 2010 12:01
Eye
  3511

stemma_regione_campania

 

L’associazione dei Comuni tra Vallo della Lucania e Moio della Civitella è nella graduatoria dei 41 comuni campani che riceveranno fondi regionali per la “sicurezza urbana integrata”. Gli obiettivi previsti dal bando regionale sono: miglioramento degli spazi pubblici; diffusione della cultura della legalità; attivazione dei servizi e strumenti innovativi per la polizia locale. Sono stati assegnati ai due comuni cilentani 69mila euro. Il provvedimento, pubblicato sul Burc di lunedì, consiste nel decreto dirigenziale con cui, a dicembre, si è preso atto della graduatoria dei progetti. Tra comuni, associazioni o unioni delle 5 province campane, Vallo e Moio si sono aggiudicati il 12esimo posto. I fondi assegnati saranno attribuiti con decreto del settore regionale al comune capofila di Vallo della Lucania. Altri 30mila euro saranno cofinanziati dai due beneficiari, nella misura di 2/3 (Vallo della Lucania) ed 1/3 (Moio di Civitella), con risorse attinte dai bilanci comunali.

Il riferimento è il bando pubblicato dalla Regione nel gennaio 2009 per distribuire i fondi dell’annualità 2008 (2.119.265,80 euro) della legge regionale 12 del 2003 su sicurezza e polizia locale. Potevano partecipare al contributo i comuni con popolazione non inferiore ai 10mila abitanti, salvo che gli enti locali stipulassero una convenzione per la gestione associata del servizio. La convenzione tra Vallo della Lucania e Moio di Civitella è stata firmata dai rispettivi sindaci, Luigi Cobellis e Antonio Gnarra, e poi approvata nei Consigli comunali.

In graduatoria sono entrati i progetti di altri Comuni cilentani, presentati dalle associazioni di Padula e Montesano sulla Marcellana, Roccadaspide e Castel San Lorenzo, dell’unione dei Comuni Alto Cilento. Esclusi quelli presentati dai Comuni di Atena Lucana-Sala Consilina, Casal Velino-Ascea-Pollica, Comunità Montana Alburni, Sapri-Vibonati. Non ammessi i progetti presentati dai Comuni di Capaccio Paestum e Castellabate-Novi Velia.



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP