Attualità
Puc: precisazioni di Angelo Valletta
Redazione
03 marzo 2010 11:43
Eye
  3416

Valletta_Angelo

 

In merito agli articoli comparsi nei giorni scorsi su alcuni organi di stampa, il consigliere comunale di Capaccio Paestum, Angelo Valletta (Pd), precisa quanto segue: “Non sono a conoscenza né coinvolto in iniziative per la raccolta di firme. Non ho mai parlato della volontà dei residenti di Torre di Mare, Licinella e Santa Venere di volersi considerare abitanti di contrade a nord di Agropoli anziché a sud di Capaccio. Mi corre l’obbligo, a questo punto, così come ho espresso durante l’assise civica del 28 febbraio scorso, sottolineare che tali contrade, con questa previsione di Puc, sono e resteranno il Sud (!) del comune di Capaccio. La centralità di Piazza Santini (adesso periferia) rispetto al nucleo di Capaccio Scalo, la delocalizzazione degli insediamenti previsti a Cannito (magari in località Linora) e la viabilità da perfezionare, sono solo i più importanti tra i temi da me toccati. L’organizzazione e l’idea di città-futura impongono una riflessione su argomenti strategici anche se non prettamente urbanistici, quali ad esempio il commercio e la movida, per nulla affrontati. Pertanto, il mio lavoro e il mio impegno andranno nella direzione di un Puc quanto più possibile vicino alle esigenze di sviluppo di Capaccio Paestum, affinché questo importante strumento urbanistico riscontri maggiori consensi in seno al Consiglio comunale ma soprattutto, com’è giusto che sia, tra i cittadini capaccesi”.



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP