IN REGIONE CAMPANIA

Albanella, centrale MGM: Comune ribadisce ‘no’ in conferenza di servizi

Alfonso Stile
30 giugno 2021 17:41

1990

ALBANELLA. Questa mattina, in Regione Campania, si è tenuta la prima conferenza dei servizi in relazione alla richiesta di autorizzazione della società MGM per la costruzione, ad Albanella, di una piattaforma per lo stoccaggio e il trattamento dei rifiuti non pericolosi, in particolare pneumatici usati. Presente per l’occasione il sindaco, Rosolino Bagini, il quale ha ribadito il ‘no’ al progetto lungo Via Tempone Giampietro in località Matinella.

“In questa prima conferenza, che ha avuto un carattere interlocutorio, la Regione ha acquisito i pareri degli enti coinvolti e parimenti il parere del Comune di Albanella, che stamattina ho rappresentato di persona – spiega il primo cittadino albanellese - abbiamo ribadito, ovviamente, il nostro parere negativo, sostenendone le ragioni in sede di conferenza, che sarà aggiornata ad un successivo incontro. Sia la Regione che l’Arpac, infatti, hanno richiesto alla MGM ulteriori chiarimenti ed approfondimenti su taluni aspetti progettuali e gestionali che potevano innescare dei dubbi”. 

“Il confronto è stato aperto, sereno nella fermezza delle posizioni di ciascuna parte interessata – aggiunge Bagini - ci auguriamo, ovviamente, che le nostre ragioni possano essere tenute in debita considerazione, soprattutto perché fondate su realtà oggettive. In questo momento, sto rappresentando l’unanimità del Consiglio comunale, che non più tardi di qualche mese fa si è espresso chiaramente contro l’installazione di questa tipologia di impianti, soprattutto in quell’area, e naturalmente non posso sottrarmi a questo dovere di rappresentanza, ma la mia è anche un’adesione convinta a livello personale, perché condivido in pieno tutte le ragioni che argomentano il parere negativo formalizzato, in sede di conferenza di servizi, dal Comune di Albanella”.

commenti
consigliati