2^ GIORNATA

Basket donne, serie A2: Battipaglia ko sul parquet della Pallacanestro Vigarano

Comunicato Stampa
18 ottobre 2021 09:13

1279

BATTIPAGLIA. Al PalaVigarano, nell’incontro valevole per la seconda giornata del campionato di Serie A2 Femminile, Girone Sud, sconfitta piena di rimpianti per la O.ME.P.S. Givova Battipaglia che, lungamente avanti (anche di 13) e pienamente in partita fino al minuto 37, paga, nel finale, stanchezza e inesperienza cedendo il passo ad una Pallacanestro Vigarano trascinata dalla super prestazione di Sorrentino (autrice di ben 27 punti). Risultato finale: 60-53.     

La cronaca.

Ottimo primo quarto per la O.ME.P.S. Givova Battipaglia che, scesa in campo determinata e concentrata, risulta efficace in attacco e attenta in difesa. Nei primi cinque minuti, ad onor del vero, la miglior partenza ospite non si traduce in un significativo vantaggio (+2 al 5’, 4-6). È nella seconda metà della prima frazione che il divario si espande: Battipaglia (buono l’impatto sul match di Potolicchio, Dione e della classe 2005 Feoli) mette da parte un discreto margine su una Vigarano che fa fatica a trovare la via del canestro. Al 10’, le ospiti sono avanti di 8 (8-16). Il secondo quarto è diviso in due segmenti. Nei primi tre minuti, l’inerzia è la medesima della prima frazione con Battipaglia che si fa preferire. Sono Logoh e ancora Potolicchio a dare il contributo più significativo al massimo vantaggio toccato dalle ospiti (+13 al 13’, 10-23). A quel punto, però, inizia un’altra partita. La O.ME.P.S. Givova, d’improvviso, perde certezze mentre, nel contempo, sale di tono e di ritmo la prova di una Vigarano presa per mano da una splendida Sorrentino. È lei (15 punti nel primo tempo) la grande protagonista di un secondo periodo che vede le padrone di casa annullare quasi del tutto il corposo svantaggio maturato nella prima fase del match. Oltre a lei, si fanno sentire anche Nezaj e Cicic. All’intervallo lungo, Battipaglia è ancora avanti, ma di appena 2 lunghezze (27-29). Terzo quarto dall’intensità straordinaria. L’equilibrio ritrovato permane per tutta la frazione rendendola accesissima. Nella prima metà del periodo, sono le ospiti a fare qualcosina di più. Vigarano, però, resta sempre in scia ed anzi, al minuto 26, grazie ad un gioco da tre punti della solita Sorrentino, mette la testa avanti (36-35). È, ora, un momento complicato per Battipaglia che scivola fino a -4, prima che una tripla di Montiani la rimetta in carreggiata (39-38 al 28’). Negli ultimi due minuti, pochi canestri, ma grande energia e, ancora, grande equilibrio. Al 30’, il punteggio è in perfetta parità (41-41). I primi quattro minuti dell’ultimo quarto sono di marca ospite: Battipaglia, con ancora Potolicchio sugli scudi, fa un importante scatto in avanti (+4 al 34’, 44-48). Vigarano, però, reagisce prontamente e, sull’asse Sorrentino-Perini, effettua l’immediato controsorpasso (52-48 al 36’). A questo punto, sono le ospiti a reagire e a riportarsi in parità grazie a Logoh e Dione (52-52 al minuto 37). Sembra il preludio ad un finale incerto ed elettrizzante fino all’ultimo e invece, negli ultimi tre minuti, c’è in campo solo Vigarano che, trascinata da una ispiratissima Sorrentino (MVP del match con i suoi 27 punti) opera la fuga decisiva ai danni di una O.ME.P.S. Givova che, nel finale, paga stanchezza ed inesperienza. Al suono della sirena, sono le ragazze di coach Borghi ad esultare e ad imporsi con il punteggio di 60-53.

Risultato Finale: 60-53 (8-16; 27-29; 41-41; 60-53)

Tabellino del match

Pallacanestro Vigarano

Cicic 4, Sorrentino 27, Nezaj 9, Dentamaro 6, Coser 6, Perini 6, Olodo, Bagnoli NE, Farina 2, Pepe, De Liso, Capra NE. Coach: Borghi.

O.ME.P.S. Givova Battipaglia

Logoh 8, Seka 6, Potolicchio 19, Milani, Dione 10, Feoli 2, Montiani 3, Coffau, De Feo 5, Susca. Coach: Maslarinos.

commenti
consigliati