Attualità
TERZA EDIZIONE
TERZA EDIZIONE
Salerno, tutto pronto per la Borsa Mediterranea della Formazione e Lavoro
Comunicato Stampa
03 maggio 2022 14:45
Eye
  2461

SALERNO. Domani 4 maggio, alle 9, alla Stazione Marittima di Salerno prenderà il via la terza edizione della Borsa Mediterranea della Formazione e del Lavoro. Per la prima volta l’evento, promosso dal Centro Studi Super Sud in collaborazione con Gruppo Stratego, si terrà nella città di Salerno. Il 4 e il 5 maggio, presso la Stazione Marittima, laureandi, diplomandi, inoccupati e lavoratori in cerca di formazione specializzata potranno fare rete e confrontarsi sul mondo dell’imprenditorialità. La giornata di chiusura, il 6 maggio, si svolgerà presso la Sala Silvio Petrone del Partner Hackathon Banca Campania Centro, a Battipaglia. 

I diversi attori coinvolti avranno un’opportunità unica per avere chiaro lo scenario lavorativo nel Mezzogiorno, elaborando e mettendo in atto strumenti pratici per il miglioramento del matching tra domanda ed offerta.

“La Borsa torna in presenza con tante opportunità per i giovani del territorio - ha sottolineato Giovanni D’Avenia, Presidente onorario e fondatore Centro Studi Super Sud - Abbiamo strutturato un programma ampio e aperto a tutti i principali attori istituzionali e impegnati nelle politiche del lavoro della Campania. Solo valorizzando il capitale umano si vincono le sfide del futuro, come la transizione digitale ed ecologica”.

La giornata di domani, dopo i saluti istituzionali che vedranno la partecipazione del Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, del Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese, dell’Assessore Regionale alla Formazione Professionale Armida Filippelli, del Presidente della Camera di Commercio Andrea Prete, del Presidente della Fondazione Carisal Domenico Credendino, del Presidente di Banca Campania Centro Camillo Catarozzo, del Presidente di Unimpresa Demetrio Cuzzola, del Presidente dell’associazione FormaLavoro Giovanna Mascolo e del Ministro del Lavoro Andrea Orlando con un messaggio, si aprirà con un focus sul progetto “IN.TE.S.E. - INnovazione TEcnologica per lo Sviluppo dell’Ecosistema” che lancerà l’acceleratore di idee imprenditoriali REFARM. 

Grande spazio sarà dato ai giovani. Con l’Hackathon “Talents for Business”, circa 70 studenti, in team, potranno toccare con mano le criticità del mondo del lavoro, mettendo alla prova le proprie qualità in un’esperienza altamente formativa.

Nel pomeriggio, prenderanno la parola gli Enti di Formazione e le Agenzie per il Lavoro, che quest’anno sono ben sedici. Dopo i due seminari “Il consulente 4.0 e l’approccio olistico al cliente. La dimensione aziendale e umana della Rivoluzione 5.0” e “Programma GOL - Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori”, la serata si concluderà con le premiazioni “Top Company” e “Top School”.

La seconda giornata partirà con un approfondimento sugli strumenti che possano favorire l’occupazione dei giovani del territorio, in molti casi costretti a trasferirsi in altre nazioni per trovare lavoro. Continuerà la conoscenza delle attività e degli obiettivi degli Enti di Formazione e delle Agenzie per il Lavoro, per poi terminare i due giorni di full immersion nel panorama imprenditoriale con uno sguardo sulle misure previste dal PNRR per il rilancio dell’occupazione.

Dopo aver fatto tesoro di opportunità e incontri formativi, venerdì 6 maggio saranno premiati i progetti Hackathon dei giovani studenti e assegnati riconoscimenti agli Enti di Formazione, APL e ITS partecipanti a questa terza edizione della Borsa.



Logo stiletvhd canale80
Immagine app
SCARICA
L’APP