28^ GIORNATA

Serie A Futsal, Feldi Eboli batte Lido di Ostia: playoff Scudetto più vicini

Comunicato Stampa
04 maggio 2022 09:01

835

EBOLI. La Feldi Eboli espugna per 0-3 il Palatorrino e fa un importante passo verso la conquista dei Playoff Scudetto. Tre punti fondamentali nel segno di Selucio, autore di una doppietta, e di Carlos Dalcin che blinda la porta delle volpi dagli assalti del Todis Lido Ostia. I laziali con questo risultato retrocedono matematicamente in A2.

LAMPO – Di Ponto, Esposito, Cutrupi, Leandro, Jorginho lo starter five con cui mister Grassi cerca fondamentali punti salvezza. Dal Cin, Pesk, Calderolli, Bissoni, Selucio il quintetto scelto da Salvo Samperi. Pronti via e dopo soli 35 secondi la Feldi Eboli passa in vantaggio grazie a Selucio che su gli sviluppi di un fallo laterale si infila nella difesa romana e buca Di Ponto, è 0-1. La reazione dei padroni di casa è affidata ad un ispirato Nardacchione che ingaggia un duello personale con il portiere rossoblù Dalcin, che riesce sempre a neutralizzare i tentativi del numero 7 dei gialli. Nel mezzo una grande occasione anche per le volpi con Vincenzo Caponigro, ma il portiere di Ostia si esibisce in una grande parata. Termina senza altri sussulti il primo tempo, decisivo il lampo di Selucio.

PLAYOFF PIU’ VICINI – Parte subito forte la Feldi nella ripresa con Pesk che cerca di arrotondare il risultato ma Di Ponto è reattivo. Pochi minuti e i padroni di casa hanno la grande chance per il pareggio con Jorginho che fallisce sparando alto da posizione ghiotta. Il Lido di Ostia sa che un risultato diverso dalla vittoria li condannerebbe alla retrocessione e prova a gettare il cuore oltre l’ostacolo. Barra ha una grande occasione ma ancora una volta Dalcin si dimostra in serata di grazia, un qualcosa che ormai non fa più notizia data la continuità di prestazioni ad alto livello del numero 3 rossoblù. A 5 minuti dal termine sono le volpi a trovare il gol, quello dello 0-2 ancora con Selucio che sigla la sua doppietta personale. Nel finale Trentin ha l’occasione per il tris grazie ad un tiro libero ma si fa ipnotizzare dal portiere avversario. Il 3-0 arriva pochi secondi dopo grazie a Pesk, che firma il suo 20° gol stagionale. Non ci sono altre emozioni, la Feldi Eboli porta a casa una vittoria fondamentale nella corsa ai Playoff Scudetto. Prossima sfida in programma sabato 7 maggio, quando le volpi saranno di scena ad Avellino per il derby contro la Sandro Abate che, complici anche i risultati dagli altri campi, potrebbe già regalare i primi verdetti definitivi.

TODIS LIDO DI OSTIA-FELDI EBOLI 0-3 (1-1 p.t.)

TODIS LIDO DI OSTIA: Di Ponto, Esposito, Cutrupi, Leandro, Jorginho, Gattarelli, Nardacchione, Recasens, Regini, Barra, Navarro, Tambani, Colasanti, Cerulli. All. Grassi

FELDI EBOLI: Dal Cin, Pesk, Calderolli, Bissoni, Selucio, Romano, Vavà, Caponigro, Trentin, Fantecele, Luizinho, Senatore, Melillo, Glielmi. All. Samperi

MARCATORI: 0’35” p.t. Selucio (F), 14’44” s.t. Selucio (F), 19’30” Pesk (F)

AMMONITI: Leandro (L), Caponigro (F), Selucio (F), Calderolli (F), Esposito (L), Jorginho (L)

NOTE: al 18’23” del s.t. Trentin (F) fallisce un tiro libero

ARBITRI: Vincenzo Cannistrà (Catanzaro), Elena Lunardi (Padova) CRONO: Massimo Tariciotti (Ciampino)

 

commenti
consigliati