SUI CAMPI DELLA SPINETA

Battipaglia, un successo il Gran Prix Summer Cup di beach volley

Comunicato Stampa
20 giugno 2022 11:56

250

BATTIPAGLIA. Grande spettacolo per le finali del Gran Prix Summer Cup di Beach Volley, evento organizzato dalla Oricar Battipagliese Volley del presidente Salvatore Minutoli. Sui campi allestiti al lido Riviera Spineta di Battipaglia tanto pubblico e tanti appassionati hanno seguito le fasi decisive del campionato categoria B1 nazionale. Per quanto riguarda il tabellone maschile, in finale si sono sfidate la coppia Titta-Pizzichini che in semifinale al tie break aveva superato il duo Cantarella-Conforti e la coppia Matteoni-Lelli arrivata all’atto finale dopo aver superato 2-0 Guasco-Buongiorno. Dopo aver vinto il primo set nettamente e perso il secondo 22-24, sprecando un matchpoint, la coppia Giacomo Titta-Matteo Pizzichini, protagonisti nel campionato di volley appena concluso in A3 con la maglia della Gis Ottaviano, al tie break ha conquistato il primo posto. Terza classificata la coppia salernitana formata da Paolo Cantarella e Mario Conforti. Per quanto riguarda il tabellone femminile il duo Rachele Mancinelli-Giada Bianchi dopo aver battuto la coppia Lanari-Menghi, 2-0, in semifinale, ha conquistato il primo posto vincendo al tie break la finale contro la coppia formata da Erika Ditta e Anna Dalmazzo che a sua volta in semifinale aveva superato Sara D’Addario e Alice Panetta. Terzo posto per il duo formato da Jessica Lanari e Sara Menghi. Al termine delle partite c’è stata poi la premiazione dei vincitori alla presenza di sponsor e istituzioni. Tra i presenti anche il presidente della Fipav Campania Guido Pasciari e il presidente del comitato territoriale di Salerno della Fipav, Massimo Pessolano. Miglior giocatore del torneo è stato eletto Matteo Pizzichini mentre il premio di miglior giocatrice è stato consegnato a Erika Ditta. Bilancio sicuramente positivo per gli organizzatori: “Siamo davvero soddisfatti – ha dichiarato Salvatore Minutoli, presidente della Oricar Battipagliese Volley – perché abbiamo assistito ad un torneo da elevati contenuti tecnici. Questa è solo la prima edizione e l’anno prossimo vogliamo fare le cose in grande”.

commenti
consigliati