RUBRICHE

Viaggio in Africa tra Ghana e Kenya, alla ricerca delle tradizioni più antiche

Redazione
06 luglio 2022 11:52

322

Savane, deserti, leoni ed elefanti: quando si pensa all'Africa sono certamente queste le prime cose che vengono in mente. L'abbiamo vista nei film, nei libri, nelle grandi fotografie e l'Africa è da sempre considerato un Continente magico e vasto, dove tutto diventa una scoperta. Ecco perché questa è una meta sempre più appetibile per i grandi viaggi all'estero. 

Per l'estate 2022 questa sarà dunque una destinazione di tendenza, ma per scoprire tutto il meglio questa splendida terra ha da offrire meglio scegliere un viaggio in Africa organizzato da una travel company online come Tramundi, leader in questo settore, per essere certi di vivere un'esperienza memorabile. 

Per un viaggio alla ricerca delle tradizioni più profonde si potrà andare alla scoperta del Ghana, ricca di fauna selvatica ed edifici coloniali, allungando il viaggio tra gli stati di Togo e Benin. Si tratta di un viaggio nell'Africa più tradizionale passando tra antichi villaggi (come Taneka e Ganvie), in cui si può assistere a cerimonie vudù o danze di festa, passando poi tra le abitazioni fortificate di Tamberma e Somba, simili ai nostri castelli. 

Nel sud Occidente di questo continente da non perdere c'è anche la Namibia, nota per lo splendido deserto del Namib. Da vedere qui Twyfelfontein, famosa per le pitture rupestri dei Boscimani e la foresta pietrificata; Brandberg, la montagna più alta del paese; l'Etosha National Park, per un fotosafari in truck ammirando zebre, gnu blu, leopardi, leoni ed elefanti nel loro habitat naturale e Sossusvlei, che custodisce le dune di sabbia più alte del mondo. 

Tra savane e rilievi montuosi, anche il Kenya è una meta ricca di sorprese, dedicata soprattutto agli amanti della natura. Qui si possono ammirare splendidi luoghi come il Lago Nakuru, casa di 450 specie tra fenicotteri e altri uccelli; il Parco nazionale di Amboseli, da cui si può ammirare il monte Kilimangiaro; il Parco nazionale di Tsavo, abitato da elefanti e altri animali e vicino alle splendide cascate di Lugards, le rocce di Mudanda e la diga di Aruba. 

Anche il Botswana è una destinazione perfetta per chi vuole addentrarsi nei luoghi più ancestrali dell'Africa. Qui si può fare un tour nel Parco Nazionale di Hwange, popolato da elefanti, oppure salire a bordo di un 4x4 per raggiungere il villaggio Maun attraversando la Riserva Moremi e l'area naturale del Khwai per poi provare l'esperienza di un volo panoramico sul delta dell'Okavango o un'escursione in barca al tramonto tra i canali dell'area di Nxamasere.

commenti
consigliati