DELIBERA DI GIUNTA

Capaccio Paestum, nuova farmacia comunale in località Rettifilo

Anna Vairo
28 luglio 2022 11:44

3579

CAPACCIO PAESTUM. La Giunta di Capaccio Paestum, presieduta dal sindaco Franco Alfieri, tenuto conto della relazione descrittiva fornita dal funzionario apicale dell'Area I, Antonio Rinaldi, ha approvato con apposita delibera la proposta di revisione della pianta organica delle farmacie comunali della città dei templi per procedere all'istituzione di un'ulteriore sede in località Rettifilo-Capo di Fiume. Il provvedimento ha tenuto conto della normativa vigente, che prevede che vi sia una farmacia ogni 3.300 abitanti e che la popolazione eccedente, rispetto al parametro individuato, consente l'apertura di un'ulteriore farmacia, qualora sia superiore al 50% del parametro stesso. L'intento prioritario dell'Amministrazione è di assicurare maggiore accessibilità al servizio farmaceutico a residenti e turisti: di qui, il confronto con l'Asl Salerno e l'Ordine dei Farmacisti competente per territorio, al fine di individuare la zona ove istituire una nuova farmacia comunale e acquisire i pareri necessari, cui seguirà l'invio del provvedimento alla Regione Campania. Di fatto, a Capaccio Paestum, insitono al momento complessivamente sei farmacie, di cui due comunali: alla luce delle verifiche effettuate, l'ente civico può procedere all'istituzione di una nuova sede di farmacia comunale, a Rettifilo - Capo di Fiume, dal momento che si tratta di una zona ad alta densità abitativa, abbracciando anche le contrade di Tempa San Paolo, Scigliati, Feudo e Crispi, dove, tra l'altro, operano varie strutture ricettive extra alberghiere. Inoltre, la località prescelta è attraversata dalla SS166 degli Alburni, arteria ad alta densità veicolare.

commenti
consigliati