DEBUTTO CON LA LUISS ROMA

Basket, Virtus Arechi Salerno: diramato nuovo calendario di serie B

Comunicato Stampa
04 agosto 2022 10:52

434

SALERNO. Sipario ufficialmente aperto sulla stagione 2022-23, questa mattina infatti è stato svelato il calendario del prossimo campionato di Serie B Old Wild West. La Virtus Arechi Salerno targata Centro di Riabilitazione Lars farà il suo debutto il 2 ottobre alle ore 18:00 al Pala Carmine Longo di Capriglia contro la Luiss Roma, la settimana successiva poi spazio alla prima trasferta con la sfida di Cassino, il 15 gennaio terminerà il girone di andata con il derby in casa di Sant’Antimo, mentre il 7 maggio sempre contro i napoletani si giocherà l’ultima gara della fase regolare.

Il calendario: 

1° giornata: Virtus Arechi Salerno vs Luiss Roma 02/10/2022 – 21/01/2023

2° giornata: Virtus Cassino vs Virtus Arechi Salerno 08/10/2022 - 29/01/2023

3° giornata: Virtus Arechi Salerno vs Basket Corato 16/10/2022 - 05/02/2023

4° giornata: Virtus Arechi Salerno vs Action Now Monopoli 23/10/2022 - 12/02/2023

5° giornata: Basket Taranto vs Virtus Arechi Salerno 30/10/2022 - 19/02/2023

6° giornata: Virtus Arechi Salerno vs Pescara 06/11/2022 - 26/02/2023

7° giornata: Teramo a Spicchi vs Virtus Arechi Salerno 13/11/2022 - 05/03/2023

8° giornata: Virtus Arechi Salerno vs Lions Bisceglie 20/11/2022 - 19/03/2023

9° giornata: Virtus Pozzuoli vs Virtus Arechi Salerno 27/11/2022 - 26/03/2023

10° giornata: Virtus Arechi Salerno vs Pall. Trinità Sala Consilina 04/12/2022 - 02/04/2023

11° giornata: Pallacanestro Roseto vs Virtus Arechi Salerno 07/12/2022 - 06/04/2023

12° giornata: Virtus Arechi Salerno vs Pall. Ruvo di Puglia 11/12/2022 - 16/04/2023

13° giornata: Del.Fes Avellino vs Virtus Arechi Salerno 18/12/2022 - 23/04/2023

14° giornata: Virtus Arechi Salerno vs Juvecaserta 08/01/2023 - 30/04/2023

15° giornata: Pall. Partenope Sant’Antimo vs Virtus Arechi Salerno 15/01/2023 - 07/05/2023

Le dichiarazioni di coach Giampaolo Di Lorenzo: “Poter giocare nelle prime sei giornate quattro gare in casa è per certi aspetti vantaggioso. Almeno sulla carta, perché alcuni roster ancora non sono stati completati e quindi ancora non conosciamo benissimo il loro valore, di certo però affrontare alcune big come Ruvo, Roseto, Avellino e Sant’Antimo nel corso della stagione ci permetterà di essere più pronti come squadra. Ovviamente l’inizio di un campionato può dipendere anche dalla preparazione che si adotta, ma a prescindere da questo noi vogliamo partire con il piede giusto facendo subito bene. La società mi ha messo a disposizione una squadra di valore, non è una frase di circostanza ma devo ammettere che sono davvero molto contento perché siamo riusciti a prendere tutte le nostre prime scelte e non era facile vista la novità della riforma dei campionati. Sono anche contento perché tutti hanno scelto la Virtus non per un discorso economico ma per il blasone del club”.

commenti
consigliati