DELIBERA DI GIUNTA

Agropoli, parcheggi rosa per donne in gravidanza e famiglie con bimbi

Anna Vairo
04 agosto 2022 11:42

600

AGROPOLI. La Giunta comunale di Agropoli ha approvato, con apposita delibera (n° 197 del 27/07/2022), un atto di indirizzo finalizzato alla realizzazione di spazi riservati destinati alla sosta gratuita dei veicoli delle donne in stato di gravidanza o di genitori con bambini in età non superiore ai 2 anni. Il Comune parteciperà, al riguardo, al bando del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili per la concessione dei relativi contributi per istituire i cosiddetti "parcheggi rosa". L'iniziativa dell'Amministrazione Mutalipassi, intrapresa nell'ambito di una politica di sostegno alla famiglia e di miglioramento della qualità della vita, è volta ad una mobilità sempre più inclusiva, al fine di ridurre al minimo i disagi venendo incontro alle necessità delle persone più fragili. 

Al riguardo, gli stalli rosa da realizzare saranno complessivamente 16 e dislocati in diversi punti del territorio, secondo quanto segnalato all'Amministrazione comunale dall'Ufficio di Polizia Municipale, ovvero: Piazza Gallo (2 stalli), via San Marco (2), via Risorgimento (2), via Benedetto Croce (1), Piazzale Iorio-stazione FS (1), via Padre Giacomo Selvi (2); Parcheggio ex Campo Sportivo Gino Landolfi (1), Piazzale Caruccio (2); Piazza Mediterraneo (1) e via Pio X (2).

La Giunta ha dunque delegato il responsabile dell'Area Vigilanza, il maggiore Sergio Cauceglia, a predisporre gli atti necessari alla presentazione della richiesta di concessione del contributo da inoltrarsi mediante la Piattaforma resa disponibile dal Ministero. Cauceglia è stato, inoltre, delegato per l'emissione, a contributo ricevuto, di apposita ordinanza di regolamentazione degli spazi rosa e di tutti gli altri adempimenti connessi e consequenziali.

Il decreto ministeriale, firmato lo scorso aprile dal ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, di concerto con i Ministri dell'Economia e delle Finanze, Daniele Franco, e per le Disabilità, Erika Stefani, prevede contributi anche per spazi riservati alla sosta di veicoli al servizio delle persone con disabilità. In tale ambito, l'ente civico provvederà a richiedere il relativo contributo anche per la realizzazione di 20 stalli adibiti al servizio di persone con limitata o impedita capacita motoria muniti di contrassegno speciale.

commenti
consigliati