DUE RAGGRUPPAMENTI

Eccellenza, torna il format a 36 squadre: diramato il girone dell'Agropoli

Francesco Vinci
06 agosto 2022 10:31

334

AGROPOLI. Il Comitato regionale campano della Lega Dilettanti ha diramato i gironi del campionato di Eccellenza 2022-23. Il format del massimo torneo regionale torna a due gironi da diciotto squadre dopo due stagioni condizionate dalla pandemia da Covid. Il nuovo Agropoli, tornato sotto la guida in panchina di Carmine Turco è stata inserita nel girone B. La squadra cara a patron Carmelo Infante, che punta ad un ruolo da protagonista assoluta dopo un’annata positiva, è tra le nove salernitane del raggruppamento insieme al San Marzano, quest’anno guidato da Franco Fabiano e che rinnova le ambizioni di promozione insieme alla Scafatese, che ha affidato la guida tecnica a Stefano Liquidato. Il gruppetto delle salernitane è completato dalla neopromossa Giffoni Sei Casali e da Costa d’Amalfi, Buccino Volcei, Castel San Giorgio, Salernum Baronissi e la ripescata Faiano. Tre le formazioni napoletane: Ercolanese, Sant’Agnello e Vico Equense. Sono ben cinque, invece, le formazioni della provincia di Avellino: Carotenuto, Audax Cervinara, Lioni, Montemiletto, Solofra e Virtus Avellino. Il campionato partirà nel weekend del 3-4 settembre preceduto, come sempre, dal primo turno della Coppa Italia Dilettanti. Di seguito i due nuovi gironi di Eccellenza Campania 2022-23

GIRONE A:

Sant’Antonio Abate, Albanova, Atletico Calcio, Pompei, Savoia, Ischia, Maddalonese, Massa Lubrense, Mondragone, Napoli United, Pomigliano, Acerrana, Real Forio, Saviano, Sporting Club Ercolanese, Anacapri, Villa Literno, Virtus Volla

GIRONE B:

Agropoli, Buccino, Castel San Giorgio, Carotenuto, Cervinara, Costa d’Amalfi, Ercolanese, Faiano, Giffoni Sei Casali, Lioni, Montemiletto, Sant’Agnello, San Marzano, Salernum Baronissi, Scafatese, Solofra, Vico Equense, Virtus Avellino

commenti
consigliati