SANITÀ

Castellabate, al Saut la guardia medica turistica: il benvenuto del Comune

Comunicato Stampa
08 agosto 2022 14:32

419

CASTELLABATE. Il benvenuto ufficiale alla guardia medica turistica a Castellabate  è stato dato questa mattina dal sindaco Marco Rizzo insieme al consigliere Gianmarco Rodio, il delegato alla sanità il Dott. La Pastina Gennaro e altre autorità che si sono personalmente recati al SAUT di Santa Maria, sua sede operativa. 

Si tratta infatti di uno dei pochi presidi medici ottenuti a Castellabate che sta già offrendo una valida assistenza a turisti e non residenti già dai primi giorni di Agosto. Guidato dalla dott.ssa Chiariello Alessandra sarà punto di riferimento fino al 31 Agosto per i tanti villeggianti che necessitano di assistenza medico-generica, nonché prescrizione farmaci, accertamenti diagnostici e visite. Un servizio essenziale per un territorio come Castellabate a così forte vocazione turistica che vanta di un numero così elevato di presenze soprattutto nel mese di Agosto. 

“Era doveroso dare il benvenuto ufficiale al personale medico che si occuperà di prestare questo servizio così essenziale per l’intero territorio. E’ nostra priorità garantire la sicurezza e l’assistenza medica, soprattutto ai tanti turisti che sono nostri ospiti. Una meta turistica che si rispetti deve offrire un servizio di guardia medica ai propri villeggianti. Con piacere abbiamo riscontrato che questo servizio funziona ed è molto apprezzato dai turisti che hanno fruito dell’assistenza medico-generica prestata da questo presidio”, afferma il sindaco Marco Rizzo. 

“I nostri turisti avranno un valido presidio medico di riferimento durante le loro vacanze. Ci tengo a ringraziare tutto il personale medico e augurare loro un buon lavoro”dichiara il consigliere Rodio. 

“Un presidio medico dedicato ai turisti va a supportare il lavoro che noi medici di famiglia svolgiamo già su questo territorio. Pertanto ricordo che questo presidio sarà aperto dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09:00 alle ore 14:00” dichiara il delegato alla sanità La Pastina.

commenti
consigliati